+ sixty five = sixty six

Dopo 21 anni dall’ultimo (e unico) LP “Synthèse”, Pépé Bradock conferma la pubblicazione di un album intitolato “What A Mess”.

Sarà disponibile a partire dal prossimo 10 maggio in un numero limitato di 1000 copie il nuovo LP firmato Pépé Bradock. Il genio francese ne annuncia l’uscita dopo essere già stato protagonista di questo inizio di 2019 con i remix di “Time Million” di Feater realizzati in collaborazione con Il cileno Ricardo Villalobos (clicca QUI per riascoltarli).
Naturalmente, “What a Mess” sarà stampato su Atavisme, etichetta fondata proprio dal dj parigino e che ha visto la distribuzione, uno dopo l’altro, di capolavori come “Synthèse” (1998), “5500 A/R – Un Pépé En Or Vol. 2” (1998), “Burning” (1999) e “4” (2003).

A proposito di What A Mess, Bradock racconta a The Vinyl Factory che la pubblicazione di questo nuovo album è nata quasi per caso, durante lo sviluppo del progetto di un art book che ha avuto un ruolo centrale nella registrazione del disco proprio perché le immagini del libro sono state il suo unico riferimento nella fase di composizione. Il producer francese infatti spiega che durante la scrittura e, soprattutto, durante tutto il processo di improvvisazione, si è ispirato molto agli elementi visivi presenti nell’art book.

What A Mess - Pépé Bradock

Il risultato è un LP che si compone di un’unica traccia stampata su due lati, un continuum interrotto solamente dal passaggio tra “Lato A” e “Lato B”. Inoltre, le produzioni che compongono questi due lati non hanno un nome specifico; lo stesso artista commenta questo dettaglio affermando:

“Mi piace l’idea che l’ascoltatore-proprietario del disco possa intitolare le due tracce come meglio crede, in base alla propria interpretazione, alle parole che sono scritte sul retro del disco, parole che fanno riferimento e sono state utilizzate nella produzione dello stesso”.

Il lato A di What A Mess dura 22.16 minuti, mentre il lato B di questa vinyl-only è lungo 22.50 minuti. Il pre-order di What A Mess lo potete trovare QUI.
Pépé Bradock inoltre ha annunciato la prossima distribuzione del libro che raccoglierà visivamente la storia di Atavisme.