− eight = two

Kangding Ray e Sigha pubblicheranno il loro primo EP dal titolo “One” sotto l’alias Neon Chambers e sarà rilasciato sull’etichetta olandese Dekmantel il prossimo 04 novembre.

David Letellier aka Kangding Ray, il producer di casa Raster-Noton e uscito su Stroboscopic Artefact con il fenomenale album “Hyper Opal Mantis” nel 2017, insieme al geniale artista James Shaw, meglio conosciuto come Sigha, (Token, Hotflush Recordings, Blueprint, Avian e Our Circular Sound), uniscono le forze per dare vita al progetto Neon Chambers. E come trampolino di lancio per questo primo EP di cinque tracce dal titolo “One”, è stata scelta una delle etichette (e società di eventi) olandesi più solide della scena: la Dekmantel.

L’EP di debutto del fenomenale duo, risulta una spirale di sonorità evolute uscita dalla maestria che entrambi i producer hanno nella realizzazione di atmosfere tipicamente Techno e non solo. Con l’EP One, Kangding Ray e Sigha abbracciano territori che spaziano dalla IDM alla Dubstep; e ciò che emerge in tutte e cinque le tracce del progetto Neon Chambers, è che i due artisti fondono la piena consapevolezza di portare alla luce le sonorità che li hanno resi due pesi massimi della musica Techno attuale, affrontando al tempo stesso nuovi paesaggi sonori dentro i quali sembra si trovino perfettamente a proprio agio.

Assemblando prodigiose costruzioni di sintesi melodiche, sfaccettature paradisiache e campioni vocali, il duo ci catapulta in sonorità che risiedono temporalmente nella post-dubstep inglese, cavalcando ritmiche e kick tipicamente Rave per atterrare in sonorità d’avanguardia che affiorano nella complessità produttiva tipica della Intelligence Dance Music.

In attesa del rilascio ufficiale previsto per il 04 novembre 2019, ascolta qui la preview delle cinque tracce di One e ordina la tua copia QUI:

Tracklist:
A1 – Apollo
A2 – Cascade
B1 – What It Takes
B2 – Your Touch
B3 – Helles


Leggia anche il nostro articolo: dieci gemme suonate al Dekmantel Festival 2019