four + three =

Dopo averci tenuto compagnia su #Homework nel pieno della pandemia, Eddie Fowlkes è pronto a tornare su Parkett con un’anteprima assoluta.

Molti di voi ricorderanno sicuramente #Homework, la nostra iniziativa nata lo scorso anno per tenere compagnia tutti i nostri lettori durante il primo lockdown. In questo caso ricorderete di sicuro anche la performance realizzata da Eddie Fowlkes.

Il produttore americano torna a farci ballare su Parkett, ma questa volta attraverso la presentazione di un nuovo lavoro discografico da scoprire tutto.

Intitolato “Knuckle Head Series Vol. 6”, l’EP è in uscita il prossimo 9 aprile su City Boy Music. La label che Eddie stesso ha fondato e promosso dal lontano 1990. Il lavoro discografico presenta due soli brani in tracklist:

  1. Test Unknown
  2. All The Way Edits

Eddie Fowlkes Coty Boy Music

ed è il sesto di sei volumi usciti sempre sulla stessa label. Il brano che vi facciamo ascoltare in anteprima assoluta si intitola “Test Unknow” che a nostro avviso conclama l’opinione, già nota a tutti, del fatto che Eddie Fowlkes rappresenti una vera e propria figura chiave per la musica techno. Dopotutto parliamo sempre di uno dei padri fondatori della Detroit Techno.

Promotore di un nuovo subgenere che in molti definiscono technosoul, Eddie ha impresso in questa release, che sarà disponibile solo in formato digitale, tutta la voglia di uscire dagli schemi e tornare a divertirci come ai vecchi tempi.

Lo ha fatto attraverso un sound fresco ed elettrizzante, che va a caratterizzare entrambi in brani dell’EP. “Test Unknow”  è però una di quelle tracce che all’ascolto ti fa nascere nella mente quella voglia matta dell’estate. Delle serate con amici al mare, le maglie sbracciate e gli occhiali da sole.

Dopo tutto è quasi impossibile ascoltare un pioniere come Fowlkes e non essere pervasi da quella voglia matta di libertà e di divertimento.

Come già anticipato, questo è il 6 volume di una serie che il produttore americano continua a curare anche in tempi di pandemia.

In attesa del 9 aprile possiamo già svelare che Eddie ha in cantiere anche il 7 volume. Questa però è un’altra storia che vi racconteremo poi nei prossimi mesi. Per ulteriori info visita il canale soundcloud della label