fifty three + = fifty five

KiNK annuncia l’uscita della seconda release della sua label Sofia.
Lo scorso ottobre KiNK ha annunciato la premiere della sua nuova etichetta discografica, la piattaforma chiamata Sofia (in onore della sua città natale) che il talentuoso producer bulgaro ha recentemente fondato e oggi gestisce in collaborazione con l’amico Konstantin Petrov.

A pochi mesi di distanza dal debutto della label con un EP firmato dallo stesso KiNK intitolato Home”, l’artista e produttore bulgaro ha annunciato la pubblicazione del secondo EP, sempre a proprio nome, intitolato “Nagore”.

Articolato in quattro tracce, tre delle quali nate dalla collaborazione con Red Eye, KEi e DJ Valentine, “Nagor”e conferma lo standing della nuova label magiara, tanto per la qualità della proposta quanto per la capacità di distinguersi nel vasto panorama elettronico con il suo caratteristico stile che condensa la propensione per la techno, la ricerca verso le sonorità IDM e il gusto per il minimalismo.

Kink Nagore

Fondata da Strahil Velchev e Konstantin Petrov, la label Sofia non intende essere soltanto uno spazio fisico in cui la musica dei due DJ/producer viene creata nè unicamente la città in cui si sono incontrati come artisti, ma anche un paradosso che si riflette nell’arte e nella musica che proviene da questo luogo in trasformazione: bello e brutto allo stesso tempo, pulito e sporco, brutale e romantico, Sofia è il posto dove stili esteticamente apparentemente incompatibili si fondono in una forma artistica contorta e inestricabile ma unica.

Le immagini per le copertine delle diverse uscite sono realizzate dall’influente selector locale DJ Valentine e sono tutte ispirate alla realtà locale.

Il preascolto dei brani presenti nella tracklist di “Nagore” così come il preordine in formato vinile o digitale sono già disponibili online.

KiNK – Nagore [Sofia]
1. KiNK – Bug
2. KiNK – A.C.I.D Feat Red Eye
3. KiNK & KEi – Nagore
4. KiNK – East Wind Feat. DJ Valentine