+ sixty four = sixty seven

Al ricco bagaglio di Hunee, uno dei più grandi selezionatori house del momento, si aggiunge una personalissima etichetta: Lifetones.

Il 2020 si aprirà con una grande novità per Hunee: una nuova label, dal nome Lifetones, di cui il DJ/producer sud coreano – poi trasferitosi e cresciuto in Germania – sarà proprio il condottiero.

Per chi ruota intorno alla house / disco music, Hunee è uno di quei nomi che non necessiterebbe di presentazioni, ma ai più è bene ricordare che cosa ha fatto e sta tutt’ora facendo nella scena. In primis release di qualità su label come Rush Hour (il rapporto con Antal, owner di quest’ultima, è molto solido), Dekmantel e Ostgut Ton, ma soprattutto una stima guadagnata grazie alla capacità di selezione e all’energia trasmessa nei club, molto spesso a manovrare vinili e rotary mixer.

Ed è proprio nei club di Amsterdam e Berlino, preceduti anche da esperienze oltre oceano, che Hunee si è fatto notare (avevamo parlato proprio di una sua residenza allo XOYO di Londra in questo articolo), fino ad arrivare ai più grandi festival del settore.

A tutto ciò ora si aggiunge Lifetones, un nuovo progetto di cui Hunee lascia trasparire ancora poco, se non che la prima release è siglata dagli Hydromantic, duo composto da Matthew Didemus e Martin Maischein. “Archipelago”, questo il titolo dell’EP, è un 4 tracce dal tono house e caratterizzato da suoni analogici e sperimentali, di cui vi proponiamo un pre-ascolto:

Tracklist (Hydromantic – Archipelago EP, Lifetones 001)

A1- Archipelago
A2- Pipe Phase
B1- Paranormalisation
B2- Drip By Drip

Release: 20 Gennaio 2020

Le prossime occasioni per sentire Hunee in Italia dovranno essere ancora confermate, ma aspettiamo confidenti di notizie in quanto la nostra penisola ha dimostrato calore ed interesse nei suoi confronti, vedendolo protagonista più volte in location intime ma anche festival di nicchia. Nel frattempo, godetevi questa storica Boiler Room del 2015 in cui Hunee sfoggiò tutta la sua classe nel contesto del festival Dekmantel.