eighteen − = 12

Sarà nelle mani di Hunee la consolle dello XOYO di Londra per le prossime 10 settimane, con una line-up e ospiti diverse per ogni serata.

Il celebre club di Shoreditch ha ingaggiato il DJ di origini coreane Hun Chi, in arte Hunee, come friday resident dei prossimi tre mesi, fino a dicembre.

La nuova serata targata XOYO, chiamato “Postcards From Hunee”, porterà nel celebre club a metà strada tra il Fabric e il Village Underground, artisti quali Palms Trax, Powder, Marie Davidson, Motor City Drum Ensemble, Antal, Aurora Halal e Dr Rubinstein.

Hunee MCDE

Per la festa di apertura del 12 ottobre l’eclettico collezionista di vinili e curatore della raccolta Hunchin’ All Night, pubblicata a marzo scorso per l’olandese Rush Hour, sarà affiancato ai controlli da Juju & Jordash, che si esibiranno live, e da DJ Nobu, mentre l’evento di chiusura del 14 dicembre vedrà Hunee salire in cattedra per un all night long set.

Hunee JJ

Hunee All Night

Per la riuscita delle prime 10 cartoline  annunciate, Hunee potrà contare su di un valido supporto: sarà la crew originaria di East London dei The Brillant Corners a governare la Room 2 dello Xoyo, ospitando tra gli altri, artisti quali Phuong Dan, Cosmic Slop, Jon K e Donna Leake.

In vista del lancio della sua nuova club night il producer tedesco ha raccontato ai suoi follower qual è l’idea che c’è dietro “Postcards From Hunee”.
Nel 2006 ho suonato al Club 103 di Kreuzberg a Berlino e qualcuno si è avvicinato chiedendomi se avessi già suonato a Londra; Sfortunatamente no, ho dovuto rispondere e lui mi ha detto: “Penso che ti divertiresti da quelle parti!”.

Tre anni dopo Prins Thomas mi ha invitato a suonare a Londra per la prima volta nella Room 2 del Corsica Studios: “Coma Cat” di Tensnake era la big tune del momento e, beh, lui l’ha suonata nella Room 1.

Più o meno 5 minuti dopo aver iniziato il mio set ho visto che non c’erano più di 20 persone nella mia stanza a ballare e mentre andavo in albergo, a serata conclusa, ho pensato “Hmm, non va per niente bene….

Tuttavia, quasi inspiegabilmente, i ragazzi del Corsica Studios continuavano ad invitarmi, e molte serate fantastiche seguirono.

Nell’ultimo anno ho suonato due volte allo Xoyoo, la prima con Motor City Drum Ensemble e qualche mese fa con Ben UFO e Shackleton;anche se le due serate erano musicalmente molto diverse sono state entrambe eccitanti e divertenti.

Quando ho ricevuto “quell’e-mail” dal club ho capito che era arrivato il mio momento, così nell’ottobre 2018 inizierò una residenza di 3 mesi, suonando ogni venerdì per dieci settimane di fila, insieme ad amici e artisti che continuano ad ispirarmi con il loro gusto, il loro stile, la loro arte e il loro spirito.

Credo che queste 10 settimane a Londra saranno qualcosa di speciale per me, un po’ come fare il dj sulla grande muraglia“.