+ one = two

La Cizeta-Moroder V16T appartenuta a Giorgio Moroder andrà presto all’asta su RM Sotheby negli Stati Uniti.

 

Il padre della disco music, Giorgio Moroder, metterà all’asta il suo prototipo Cizeta-Moroder V16T del 1988 il 27 gennaio a Phoenix, in Arizona. Secondo il sito web di aste RM Sotheby, si tratta di un prototipo perfettamente funzionante con differenze significative rispetto al modello di produzione. L’auto sportiva italiana sviluppata negli anni ’80 dal meccanico e specialista Lamborghini Claudio Zampolli.

Claudio Zampolli ha collaborato con Moroder che ha agito da investitore nella creazione di questa vettura sportiva con motore V16. Il V16T è il concept build di uno dei veicoli molto investiti di Moroder che non è mai entrato in fase di produzione.

Esistono solo nove auto di serie insieme a questo prototipo che è stato precedentemente esposto ai Saloni di Los Angeles e Ginevra del 1989 . Da allora la Canepa Design ha eseguito un restauro meccanico completo sul veicolo nel 2018. Si dice che il prezzo richiesto sia compreso tra £ 650.000 e £ 900.000.

Il collaudatore e ingegnere di sviluppo Lamborghini Claudio Zampolli si è trasferito a Los Angeles negli anni ’80. Nella città degli angeli avvia un’attività di successo nella manutenzione di veicoli sportivi. Ma i suoi sogni non sono finiti qui: determinato a costruire la propria supercar, Zampolli ha collaborato con il produttore musicale e compositore Giorgio Moroder alla fine degli anni ’80 e ha intrapreso un viaggio per creare una macchina mai vista prima.

Zampolli voleva costruire qualcosa che catturasse i titoli dei giornali e sapeva che un innovativo V-16 era la risposta. Ispirandosi alla disposizione del motore della Lamborghini Miura, la creazione di Zampolli prevede un motore V-16 da 6 litri montato trasversalmente con cambio manuale a cinque marce. La straordinaria carrozzeria è opera del leggendario designer Marcelo Gandini, noto anche per aver disegnato la Miura, la Lamborghini Countach, la Lancia Stratos e innumerevoli altre auto iconiche.

Tutti i dettagli dell’asta della vettura sono disponibili QUI.