nineteen − = fourteen

La line up del Coachella 2022 è finalmente fuori con nomi del calibro di Kanye West, Billie Eilish, Harry Styles e Swedish House Mafia.

Dopo l’arresto a causa della pandemia Covid 19, il Festival del Deserto del Colorado più conosciuto come Coachella ritorna in grande stile annunciando la sua incredibile line up. L’evento si svolgerà in due weekend: dal 15 al 17 aprile e dal 22 al 24 aprile presso l’Empire Polo Club di Indio California.

Un menù ricco di nomi incredibili partendo da Harry Styles che salirà sul palco principale venerdì, Eilish sarà la protagonista di sabato e West – annunciato come il suo nuovo nome Ye e headliner del Coachella 2022 – chiuderà il festival domenica. Ma le sorprese non finiscono qui: Swedish House Mafia, Richie Hawtin, Peggy Gou, Damian Lazarus, Flume, Fatboy Slim, Disclosure, 21 Savage, Stromae, Honey Dijon, Doja Cat, Joji, Karol G, Maggie Rogers e Ari Lennox sono solo alcuni degli artisti che solcheranno il palco del Coachella 2022.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Coachella (@coachella)


Ma la notizia che più ci rende orgogliosi ed affascina è l’annuncio di Goldenvoice per aver inserito nella line up del Coachella proprio i Måneskin che saliranno sul palco  il 17 ed il 22 Aprile. La band romana scriverà così un nuovo capitolo della musica italiana, essendo tra i primi gruppi della penisola a esibirsi a Coachella.

Non ci saranno Travis Scott e Rage Against the Machine

Durante questi mesi d’assenza e di vari annunci sulle formazioni precedenti, il Festival Coachella ha cambiato più volte gli headliner decidendo di non coinvolgere più gli artisti Travis Scott, Frank Ocean e Rage Agaist the Machine, previsti per l’edizione del 2020 successivamente cancellata.

Rage Against the Machine hanno recentemente annullato la loro partecipazione senza ulteriori informazioni, Frank Ocean ha rimandato la sua presena nel 2023 e Travis Scott è stato rimosso come headliner in seguito alla tragedia dell’Astroworld Festival a novembre. Dieci persone sono morte e altre centinaia sono rimaste ferite durante un’ondata di folla mentre si esibiva al suo festival. 

A rendere ufficiale l’assenza di Scott le parole di Goldenvoice, l’organizzatore del Coachella, che non avrebbe voluto sostenere l’impatto sociale della presenza del rapper, ancora nell’occhio della giustizia americana per oltre 300 cause civili e una class action che promette di attenersi oltre i 750 milioni di dollari.

I biglietti per Coachella

I biglietti per il primo weekend del Coachella sono già disponibili qui. Quelli per il secondo, invece, saranno disponibili a partire da domani. Gli organizzatori dell’evento hanno fatto sapere che per accedere al festival sarà obbligatorio mostrare l’esito di un test negativo. Questo dovrà essere effettuato 72 ore prima del festival. Oltre al test, sarà possibile accedere all’evento esibendo una certificazione che attesti di aver completato il ciclo vaccinale.

Il festival, a seconda dell’evolversi della situazione sanitaria, potrebbe essere cancellato, rimandato o potrebbe subire variazioni.

Per l’acquisto dei biglietti e restare sempre aggiornato, visita il sito ufficiale del Coachella.

Line up Coachella 2022