ninety eight − = 96

Ben 4 anni dopo il suo ultimo LP, “Persona”, Lorenzo Senni torna in scena su Warp Records con il suo nuovo album “Scacco Matto”. 

Lorenzo Senni è senza ombra di dubbio uno dei volti più interessanti della scena elettronica italiana. Dal debutto con “Quantum Jelly” (2012) l’artista cesenate ha continuato ad esplorare le nuove frontiere della musica, creando un vero e proprio nuovo genere musicale: la pointillistic trance.

L’analogia con il movimento artistico del pointillisme, ovvero il puntinismo, è facilmente comprensibile sin dal primo ascolto. Lorenzo veste i panni di un Seurat musicista, non scompone immagini e colori, ma suoni e build-up trance, dando vita ad un prodotto tanto innovativo quanto interessante.

“Scacco Matto” è la perfetta sintesi del percorso musicale intrapreso da Lorenzo. Un background punk che ci riporta al suo sound crudo ed alternativo, abbinato all’influenza della trance, danno vita ad un album avanguardista.

“Volevo che Scacco Matto fosse una sorta di riconoscimento per il mio percorso musicale intrapreso fin qui. Nella realizzazione dell’album mi sono spesso trovato in difficoltà per bilanciare la sfera emotiva e quella più razionale. Il nome Scacco Matto rappresenta proprio questo, l’aver trovato un equilibrio vincente tra le due sfere.”

Oltre ad essere un artista di primissimo livello e owner della label Presto!? , Lorenzo Senni è un grandissimo appassionato di fotografia. La foto scelta per la copertina è stata scattata da John Divola in California nel 1977.

“La foto di Divola l’ho scoperta tantissimi anni fa grazie al mio mentore Guido Guidi, e ho sempre pensato che un giorno sarebbe diventata la copertina di un mio album. In questo scatto ritrovo il concetto di dualità, uno dei temi principali del disco: C’è questo tramonto incredibile che viene quasi intrappolato dalla finestra; una rappresentazione metaforica della parte più emotiva che viene limitata da quella più razionale.”

L’album si compone di 8 tracce, diverse tra di loro per sonorità e melodie ma accomunate dal concept “Rave Voyeuristico” di Senni. Se “Discipline of Enthusiasm” e “Wasting Time Writing Lorenzo Senni Songs” spiccano per essere tracce piuttosto energiche ed aggressive, “Dance Tonight Revolution Tomorrow” e “Canone Infinito” sono proposte sonore decisamente più delicate e rilassanti che vanno a bilanciare perfettamente l’intero disco.

Tracklist: 

  1. Discipline of Enthusiasm
  2. XBreakingEdgeX
  3. Move In Silence (Only Move When It’s Time To Say Checkmate)
  4. Canone Infinito
  5. Dance Tonight Revolution Tomorrow
  6. The Power Of Failing
  7. Wasting Time Writing Lorenzo Senni Songs
  8. THINK BIG

Per la presentazione di “Scacco Matto”, Lorenzo Senni ha avuto un’idea piuttosto originale. In collaborazione con Warp ha realizzato un sito internet dov’era possibile ascoltare l’album in anteprima, confrontarsi direttamente con Lorenzo facendogli domande sull’album o altro, oppure giocare a scacchi per vincere gadgets come poster, t-shirts e spille collegati al suo disco.

“Inizialmente l’idea era di creare una serie di eventi nel mio studio dove si potesse ascoltare il disco, parlare di musica…purtroppo a causa dell’emergenza COVID-19 non è stato possibile, ed insieme a Warp abbiamo deciso di spostare l’evento sul web. Mi è sempre piaciuto avere un filo diretto con il mio pubblico, volevo ritornare a quando suonavo con la mia band punk e a fine concerto ci mettevamo dietro la bancarella con il merchandising. Spero di avere la possibilità di riproporre un evento del genere in futuro.”

“Scacco Matto” è disponibile per l’acquisto qui.