one + = three

Si apre la stagione calda anche per Φύση, che il 10 giugno festeggia alla Masseria del Turco.

Φύση è una realtà che negli ultimi anni ha fatto parecchio parlare di sè. Il nome “difficile” non è altro che la parola “natura” in greco (che dovrebbe essere letta a metà tra “fysi” e “füsì”) , che per una serie di giochi di parole e traslitterazioni di comodo viene spesso scritta anche come “Fuse” o addirittura “Quon” – quest’ultima derivata da una somiglianza tra caratteri greci e latini ma che non vuole rifarsi ad alcun tipo di traduzione.

Φύση, o Fysi, o Fuse, o Quon che a dir si voglia è una serata naturalmente di musica elettronica che ha la propria casa alla Masseria del Turco. Siamo ancora una volta e non a caso in Puglia, poco più giù Bari lungo la costa salentina. L’area ha un retroterra storico allucinante, molto complesso e abbondantemente visitato, non solo per la grande attività di party e musica che si vive d’estate.

La stagione estiva è alle porte e Φύση vuole festeggiare con un opening party degno del suo nome e che celebri tutta la vitalità di questo scalpitante angolo ameno della nostra penisola.

Φύση

Queste grafiche luminose e molto psichedeliche descrivono bene l’atmosfera, oltre che offrire un’interpretazione degli scenari che caratterizzano la location. Ma soprattutto annunciano il party del 10 giugno: sabato notte alla Masseria del Turco di Monopoli, Φύση torna alla base. Il party si articolerà in una line-up molto interessante suddivisa tra due distinti ambienti: φωτιά (fotià) e αέρα (aera).

Nel primo, gli artisti che si esibiranno saranno F1avio (PureLine Records – MM.REC), Drafted (MM Audio, Invite), e udite udite: Paula Temple (R&S Records – Noise Manifesto).

Nella seconda sala avremo gli italiani Codeless (Natural Sciences) e Clark Cvk (Apart Records), entrambi già battezzati alle serate precedenti targate Φύση, nonchè Francis Inferno Orchestra (Superconscious Records).