+ sixty four = 69

Sabato 14 dicembre al Circolo degli Illuminati andrà in scena lo showcase che celebrerà i primi 10 anni di attività di All Inn Records e Giovanni Verrina, co-founder e artista di spicco della label, ha selezionato per noi 10 tracce che ci faranno ripercorrere la sua storia.

All Inn Records festeggia i suoi dieci anni di attività con una serie di showcase che porteranno la label fondata da Giovanni Verrina, Coldfish e Pola nei migliori club d’Europa e non solo. Sabato 14 dicembre alle 23.30 sarà infatti la volta di Roma; il Circolo degli Illuminati, nella sua versione Minù, ospiterà un party firmato All Inn Records che avrà come protagonisti il padrone di casa Germano Ventura insieme a Giovanni Verrina, per l’occasione in cabina di regia sotto la veste di Howl Ensemble.

Insieme a loro, l’ospite d’onore della serata sarà Coldfish, una figura chiave nella storia di All Inn che presenterà in esclusiva nazionale il suo live show. Per questa speciale celebrazione, abbiamo avuto il piacere di ripercorrere i dieci anni dell’etichetta con dieci tracce che descrivono accuratamente l’evoluzione di All Inn Records e delle sue sub-label All Inn Limited, All Inn Black e Nilla.
Ecco a voi la selezione del label manager e co-founder di All Inn Records, Giovanni Verrina:

2009: Pagal, Mihai Popoviciu & Jay Bliss Feat Praslea – Vegas (ALL INN 001)

La prima release di All Inn Records è realizzata da personalità di spicco della musica underground europea. Il pezzo che vi presentiamo nasce dalla collaborazione di Mihai Popoviciu, Jay Bliss e Pagal e vede la speciale partecipazione dell’asso rumeno Praslea.

2010: Jaffa Surfa – Drop It On (ALL INN 006)

Quella di Jaffa Surfa è una produzione che racchiude in sé lo stile che distingue le prime release della label: con il suo susseguirsi di sonorità tipiche dell’house music e quel tocco dub che permette all’ascoltatore di liberare la mente e seguire il tema sviluppato dalla bassline profonda, Drop It On è una delle creazioni All Inn che può essere suonata anche dieci anni dopo la sua pubblicazione.

2011 – Priku – Monday Swing (ALL INN BLACK 004)

La prima release di All Inn Black che troviamo in questo speciale Best Of è realizzata da uno degli artisti più stimati e rispettati della scena est-europea. Si tratta infatti di Priku, un producer raffinato che pubblica su All Inn Black un Ep due tracce che si riveleranno delle pietre miliari dell’intera discografia dell’etichetta. Con il suo basso caldo e avvolgente, Monday Swing è una di quelle produzioni che cattura subito l’attenzione del dancefloor, accompagnandolo in un viaggio intrigante ed elegante al tempo stesso.

2012: G Verrina & G Ventura – Suckerfish (ALL INN 015)

Suckerfish è un’ep che consacra i nostri connazionali sulla scena est-europea grazie a una linea melodica che strizza l’occhio alla romanian-house e a una base minimal-house perfettamente pensata per lasciar sviluppare la produzione nella sua lunghezza. Il disco, distribuito e pubblicato nel 2012, contiene anche uno speciale remix di Suckerfish firmato da Cristi Cons.

2013: Roger Gerressen & Ivano Tetelepta – Words From The Underground (NILLA 002)

Quella di Roger Geressen & Ivano Telepta è una collaborazione che ha dato degli ottimi frutti, soprattutto per quanto riguarda la discografia di All Inn records e, in particolare, della sua sub-label Nilla. Words From The Underground è infatti un classico che non passerà mai di moda e che, una volta inserito nella borsa, difficilmente verrà rimosso.

2014:  Kamran Sadeghi – From Under Here Everything Is Fine (ALL INN 022)

From Under Here Everything Is Fine è una produzione costruita da Karman Sadeghi su un loop principale, lungo e ipnotico, che ci accompagna progressivamente verso una rivelazione melodica che bilancia in modo perfetto la traccia, iscrivendola tra le migliori uscite del 2014 di All Inn Records.

2015: Roustam – Valparaiso (ALL INN 024)

Il 2015 di All Inn Records è un anno che non darà alla luce molte pubblicazioni in termini di quantità, ma ci regalerà ep di qualità davvero elevata come quello di Roustam Mirzoev, una delle figure più influenti e importanti del clubbing moscovita. Valparaiso ha come protagonista una bassline che profuma di Chicago House, una Chicago House sapientemente interpretata e rivisitata dal suo autore.

2016:  Verrina & Ventura – Gli Sbandati (Dana Ruh Remix) (ALL INN BLACK 017B)

La Terra Trema, oltre ad essere l’album di esordio del duo Verrina & Ventura, è anche il lavoro che consacra la coppia di dj e producer sulla grande scena internazionale. Gli ep di remix che seguono la pubblicazione del disco portano la firma di autori eccellenti come Losoul, Molly, Afriqua e Dana Ruh; proprio la proposta di quest’ultima è la traccia scelta per rappresentare il 2016 di All Inn Records.

2017:  Halo Varga – Future (Howl Ensemble Remix) (ALLINN027)

L’interpretazione del duo Howl Ensemble di Halo Varga ci riporta con la mente alle sonorità tipiche dell’house music più canonica, una proposta musicale che ha marcato fortemente le prime release della label. Sono proprio queste sonorità squisitamente house quelle che ci permettono di apprezzare al meglio la differenza tra il progetto Howl Ensemble e i lavori a firma Verrina & Ventura, due facce della stessa medaglia.

2018: Traumer – Mezon (ALL INN 029)

Traumer presenta su All Inn Records una release contemporanea a tutti gli effetti, una traccia attuale, che esprime al massimo le qualità di un’etichetta che ha saputo stare al passo coi tempi senza mai perdere la sua autenticità e il marchio di fabbrica All Inn. Un trionfo e un tributo alla storia e al catalogo della piattaforma.

2019: Coldfish- 30122011 (ALLINN X)

Coldfish è un artista complesso, ricco, ermetico: ogni suo lavoro possiede un timbro ben marcato e definito. A partire dall’ep d’esordio su All Inn del 2012, Coldfish diviene una personalità chiave sia del managment che del roster di una label che deve anche a lui quell’intellettualità e quella ricercatezza che si cela dietro ad alcune delle proprie release. 

Per tutte le informazioni su All Inn Records vi rimandiamo alla pagina ufficiale della label cliccando QUI; per quanto riguarda lo showcase al Circolo degli illuminati vi invitiamo a cliccare QUI per visualizzare l’evento organizzato dalla crew Minù.