+ fourteen = nineteen

I leader mondiali nel settore degli hardware per la produzione musicale Moog e Korg hanno deciso di rendere gratuite alcune loro app in questo periodo di permanenza a casa forzata per milioni e milioni di persone. Un’iniziativa che verrà particolarmente apprezzata da moltissimi appassionati.

Dopo questi primi giorni di quarantena che ha coinvolto tutto il territorio nazionale, la gente ha pian piano riscoperto e rinnovato le proprie abitudini. Siamo oramai abituati a vite frenetiche e senza sosta e a passare più tempo fuori che dentro casa.

Non è stato facile per nessuno quindi, dover cambiare così drasticamente la propria vita ed organizzarne una casalinga per non annoiarsi troppo. In questo senso sono molte le aziende che hanno fornito servizi online gratuitamente, al contrario del solito.

Corsi di cucina, corsi di formazioni, di lingua, film e serie tv che hanno anticipato l’uscita per aiutare chi è costretto a stare a casa. Anche Moog e Korg hanno deciso di intraprendere un’iniziativa molto bella per far fronte alla quarantena da coronavirus.

Le due case produttrici di strumenti musicali – e non solo – avevano pochissimi anni fa introdotto sul mercato due app per iOS e Android, Minimoog Model D e Kaossilator. Queste due app riproducono fedelmente le funzioni di un sintetizzatore, sulla scia di quelli analogici già costruiti in passato e molto più costosi.

Avevamo già parlato dei sintetizzatori Moog:

Questo remake del sintetizzatore modulare Moog IIIP costa 28.000 euro

Le due applicazioni saranno entrambe scaricabili da Apple Store e Play store gratuitamente fino al 31 marzo 2020 per tutti gli utenti.

Gesto apprezzabile questo, come quello fatto da tante altre aziende di settori differenti, che permette alla gente di spendere un periodo così difficile divertendosi ed imparando tante cose nuove, riscoprendo piaceri ormai persi nella frenesia della vita quotidiana.

QUI il link all’app di casa Moog, QUI invece a quella di Korg.