fifty two − = 42

Luke Slater è pronto a rispolverare “Fluids Amniotic”, un vecchio album inciso nel 1994 come Morganistic.

Sono passati ben 26 anni dall’uscita di “Fluids Amniotic”, l’unico LP pubblicato da Luke Slater sotto lo pseudonimo di Morganistic.

L’album nel 1994 riscosse un notevole successo grazie al suo stile iconico che unisce techno e uno stile minimale. Lo stesso Slater annuncia la notizia sui social descrivendo la ristampa di “Fluids Amniotic” come un evento molto atteso da tutti i suoi fan.

So many people over the years have asked for this.. 🙌🏽 well, I thought it’s about time . Njoi ! 💚

Posted by Luke Slater on Monday, November 2, 2020

Ma noi sappiamo che per amare un lavoro discografico del genere non c’è bisogno di essere un fan di Luke Slater. Basta essere amante della buona musica, soprattutto della musica techno. Slater è uno di quegli artisti che ha dato un enorme contributo alla scena elettronica. Solo qualche tempo fa lo abbiamo visto cimentarsi in un’iniziativa per celebrare i 15 anni di Ostgut Ton.

Come ben sappiamo Ostgut Ton è una delle realtà discografiche più imponenti del pianeta e non potevano scegliere leggenda migliore a cui affidare la realizzazione di un mixato della durata di 130 minuti.

Morganistic: un alias avvolto nel mistero

Tornando alla ristampa di “Fluids Amniotic”, il produttore precisa che questo sarà un lavoro discografico unico nel suo genere e annuncia che in allegato vi sarà anche una nuova versione dell’artwork.

Tuttavia ad incuriosire il pubblico è anche il fatto che lo stesso produttore abbia realizzato pochissimi dischi sotto questo alias, al contrario di tutti i successi prodotti come Planetary Assault System, progetto molto più alla portata di tutti.

Questo alone di mistero che avvolge Morganistic rende sicuramente la cosa ancora più curiosa ed interessante.

Morganistic - Fluids Amniotic

L’artwork dell’LP si presenta con uno stile oscuro e miminale, proprio come le 8 tracce che contiene:
1. Bellows
2. Soup
3. It Makes It
4. Crimes and Misdemenours
5. Leaf
6. Marbles
7. Let It Go
8. Wonder

“Fluids Amniotic” è disponibile solo in versione digitale, da acquistare direttamente sul canale Bandcamp di Mote Evolver. L’uscita ufficiale dell’album è prevista per il 27 novembre del 2020, ma è già possibile effettuare il pre-ordine. Per conoscere tutti i dettagli sulla carriera e i grandi dischi prodotti da Luke Slater, ti invitiamo a consultare anche questo nostro articolo: Luke Slater, 52 anni di techno senza compromessi.