− one = nine

Sono stati annunciati i primi nomi degli artisti protagonisti del Mutek España 2018, evento in partnership con la nostra webzine. Diamo insieme un’occhiata a tutti i dettagli.

Sembra che sia quasi tutto pronto per Mutek España 2018, festival arrivato alla sua nona edizione e che, come da tradizione, avrà luogo a Barcellona.

Quest’anno il festival sarà articolato in quattro giornate, dal 7 al 10 marzo e i primi nomi annunciati sono:

Alexis Langevin-Tétrault, Beatrice Dillon, Belief DefectByetoneCaterina Barbieri, ColleenDJ PythonFred P, Graham DunningHuma, Lucas ParisManaM.E.S.H.Move DRobert LippokSculptureTutuWaclaw Zimpel, WookyZip Ziúr.

Mutek España

Questi sono solo alcuni degli artisti che andranno a comporre la line up completa del Mutek España 2018, che diventa anno dopo anno sempre più particolare e ricercata, facendo classificare così il Mutek uno degli eventi musicali più attesi in Europa.

Oltre alla lunga durata del Mutek España 2018, e il gran numero di artisti accorsi da ogni parte del mondo, dalla Germania all’America, un’altro elemento fortemente caratterizzante del festival è la tipologia delle esibizioni.

L’esibizione live è come nelle precedenti edizioni, il genere di performance predominante, scelta forse guidata dal fatto che il pubblico sembra maggiormente colpito ed interessato da questo tipo di performance.

Sono ormai quasi diciotto anni che l’organizzazione Mutek lavora a quello che si presenta come uno dei progetti più interessanti mai visti.

Il tentativo di fondere all’ottima musica la passione anche per le arti visive da così alla luce un’esperienza sorprendente consigliata anche da chi possiede un’orecchio più esigente.

Altro particolare alla quale diamo attenzione è la scelta delle location, l’evento sarà diramato in quattro locali: Institut FrançaisSala Barts, non poteva mancare l’antica Fabbrica Estrella Damm, rivelatosi uno dei posti più suggestivi dell’intera città.

Ai tre club già citati, quest’anno si unirà un quarto chiamato Lautgià in cima alla classifica dei club più apprezzati di Barcellona.

Il pubblico durante le ore diurne potrà godere dell’atmosfera del Mazda Space.

Gli ultimi dettagli del festival saranno annunciati durante il primo mese del 2018.

Il Mazda Space preparerà infatti per pubblico in attesa del festival, due preparty che avranno luogo il 20 Gennaio e il 17 Febbraio.

Per queste due occasioni la scelta artistica è ricaduta su due progetti musicali molto interessanti: il 20 gennaio il duo britannico Sculpture sarà impegnato in una singolarissima prestazione live, mentre per il party del 17 febbraio l’ospite sarà Alexis Langevin Tétrault arrivato direttamente dalla Francia.

Per scoprire tutti i prossimi aggiornamenti continuate a seguire il nostro magazine che si colloca tra i media partner ufficiali dell’evento, oppure basta un click sulla pagina ufficiale e per chi fosse spinto da una maggiore curiosità, invitiamo anche a leggere il nostro articolo dedicato alla scorsa edizione del festival.