two + six =

Nervous Records festeggia i trent’anni di attività con la pubblicazione di quattro compilation.

Sin dalla fondazione nel 1991, Nervous Records è entrata nel cuore degli appassionati di musica house ed hip-hop grazie al suo logo accattivante rappresentando un volto tipico dei cartoons, la cui capigliatura viene attraversata e tagliata da un vinile. La primissima uscita dance risale al 1992 con “Feel Like Singing” di Sandy B. In quel momento l’etichetta intravide la possibilità di espandere la propria versatilità musicale, supportando la scena hip-hop Newyorkese con la pubblicazione di “Who Got Da Props?” di Black Moon. Brooklyn ritorna così ad essere il centro nevralgico della musica made in New York.

La consacrazione non si fa attendere: solo un anno più tardi, nel 1993, l’etichetta rilascia la traccia “The Nervous Track” dei Masters at Work, rendendola un punto di riferimento a livello mondiale per gli anni a venire.

Nel corso di questi trent’anni Nervous Records mantiene fede ai propri principi stilistici con uno sguardo ai produttori ed artisti contemporanei. Ad esempio poco più di un anno fa, abbiamo avuto modo di presentare “Galesa”, un’uscita firmata Moullinex & Trutopia nella quale gli artisti hanno saputo creare una traccia esplosiva con un tocco contemporaneo ma uno filo conduttore all’house music di base New York, distintiva di tutte le precedenti produzioni.

Quest’anno l’etichetta festeggia trent’anni di attività, raccogliendo in ben quattro compilation in formato LP tutte le tracce distintive delle tre decadi passate firmate da Mood II Swing, Danny Krivit e i remix di Gerd Janson, Louie Vega & Josh Milan e Arman Van Helden, artisti che coinvolti nella cultura locale possono avere un impatto globale, come afferma il General Manager Andrew Salsano.

Le prime due parti della compilation sono già disponibili ed ordinabili QUI. Previste in formato digitale e in vinile ‘classico’ oppure in edizione limitata, ovvero in vinili colorati.

 

Tracklist

Parte 1

A1 Willie Ninja – I’m Hot (Louie Vega & Josh Milan Remix)
A2 Willie Ninja – I’m Hot (Expansions NYC Dub)
B1 Willie Ninja – Hot (Louie Vega’s Why Because I’m Hot Original Mix)
C1 Ralph Falcon – Break You (Radio Slave Remix)
D1 Ralph Falcon – Break You (Original Mix)
E1 The Messenger – End This Hate (Tensnake Remix)
E2 The Messenger – End This Hate (Todd Edwards Original Mix)
F1 Beltram Presents Phuture Trax – Future Groove (Agent Orange DJ Rework)
F2 Beltram Presents Phuture Trax – Future Groove (Maxed Out Original Mix)
G1 Kim English – Unspeakable Joy (Dr Packer Remix)
G2 Kim English – Unspeakable Joy (Maurice Joshua Original Mix)
H1 Byron Stingily – You Make Me Feel Mighty Real (Kevin McKay Remix)
H2 Look Out – Let Your Body Go (Franky Rizardo Remix)

Parte 2

A1 Kim English – Treat Me Right (David Morales Club Mix)
A2 Sandy B – Feel Like Singing (Adelphi Music Factory Remix)
B1 Byron Stingily – Get Up Everybody (Darius Syrossian Remix)
B2 Byron Stingily – Get Up Everybody (Parade Mix)
C1 PJ – Can Ya Tell Me (Gerd Janson Piano Megamix)
C2 PJ – Can Ya Tell Me (Gerd Janson Bonus Beat)
C3 PJ – Can Ya Tell Me (Pierre’s Phat Dub)
D1 Wonderboy – Jerk It (Sorley Street Mix)
D2 Wonderboy – Jerk It (Felix Da Housecat Original Nooworld Underground Mix)
E1 Innervision ft Melonie Daniels – Don’t You Ever Give Up (Ian Friday Libation Vox)
E2 Innervision ft Melonie Daniels – Don’t You Ever Give Up (Ricanstruction Vocal)
F1 Kim English – Learn 2 Luv (Ralf GUM Remix)
F2 Kim English – Learn 2 Luv (Mood II Swing Club Mix)
G1 Deep Creed – The Anthem (Monki Remix)
G2 Deep Creed – The Anthem (Armand Van Helden Original Circle Mix)
H1 Kim English – It Makes A Difference (Danny Howard Remix)
H2 Danny Krivit & Kyle Smith Present Kim English – It Makes A Difference (Dub)