Ricardo Villalobos inaugura la nuova label di Brad Wilder e Chistopher Groove con un remix di “Secret Garden” che uscirà a fine luglio.

Si chiama Offline Records la nuova label fondata da Brad Wilder e Chistopher Groove, duo che ha deciso di iniziare questa nuova avventura con un ep dal titolo “Secret Garden part1”. La notizia però è un’altra, e si identifica con l’ennesima produzione firmata Ricardo Villalobos di questo 2017.

Il cileno dalla fine del 2016, e più precisamente con l’uscita di “Melo De Melo” pubblicato da Ricardo Villalobos & Umho lo scorso 6 dicembre, non ha smesso di sfornare produzioni e remix di rilievo. Infatti, se ripercorriamo il 2017 di Ricardo Villalobos possiamo incontrare uscite come “Empirical House”, doppio disco venduto a partire dall’8 maggio scorso su [A:rpia:r], solidissima etichetta rumena fondata dal trio Petre Inspirescu, Rhadoo e Raresh, oppure “Sulliric”, che risale al 2 maggio scorso e nasce da una collaborazione tra Ricardo Villalobos e Steve O’ Sullivan. RV negli ultimi mesi è riuscito anche a lasciare la sua firma su Perlon insime con Chez Damier & Ben Verden, nell’ep di Villa H2h “Villa H2h/ Villalobos Remix”.

Ricardo Villalobos in questo 2017 decide di dare il suo personale tocco anche alla prima uscita di Offline Records. Il producer austriaco Christopher Groove ha ammesso di aver composto “Secret Garden” pensando all’atmosfera speciale che si creava nell’isola di Ibiza durante la passata stagione, atmosfera che non può prescindere da contaminazioni di svariati generi, soprattutto quando si parla di Ricardo Villalobos. La traccia di Groove rispecchia molto bene la musica che negli ultimi anni RV ha proposto durante i suoi dj set nell’isola, mettendo al centro della produzione le percussioni tanto amate dal cileno. Il remix di Villalobos invece, è una produzione molto lineare, che potremmo definire 100%RV.

Vi ricordiamo infine che un’altra traccia di Villalobos sarà pubblicata a breve, stiamo parlando di “Gono Fuznk”, che sarà inclusa nella compilation per i vent’anni di Perlon, “Superlongevity Six.

Vi lasciamo con l’ascolto di “Secret Garden part1”, contenente l’omonima “Secret Garden” di Christopher Groove e “Secret Garden (Ricardo Villalobos Remix).

No more articles