seven + three =

Il ritorno di Plastikman, il celeberrimo alias di Richie Hawtin, dopo anni di assenza, avviene in occasione di uno show organizzato dalla casa di moda leader mondiale nell’abbigliamento di lusso.

E chi si sarebbe mai aspettato che Richie Hawtin avrebbe sfoggiato il principe dei suoi alias per un’occasione tanto al di fuori dai suoi classici schemi? Uno show di moda, e che show. Probabilmente è stata la sfilata più attesa alla settimana della moda di Milano, quella della collezione SS21 disegnata da Miuccia Prada e Raf Simons. Due tra i migliori stilisti del momento, per la prima volta insieme e, al contempo, il debutto di Raf in casa Prada da quando ne è entrato a far parte come co-direttore. La colonna sonora dello show è stata curata interamente dall’artista canadese Richie Hawtin sotto l’alias di Plastikman.

Si intitola “Sin Thetik”, il brano di 12 minuti che, insieme a una versione ambient di altri venti minuti, ha accompagnato l’attesissima catwalk di Prada, tenutasi mercoledì alla fashion week di Milano.

Sono veramente orgoglioso di annunciare la mia collaborazione con Prada per creare la colonna sonora della loro collezione SS21. Plastikman “Sin Thetik” è frutto di intense settimane di lavoro e prende ispirazione dalle svariate conversazioni con Raf insieme alle indicazioni di Miuccia. Era un processo nuovo per me, tuttavia ho sempre percepito il rispetto e l’apertura da parte di Raf e Miuccia, che mi hanno consentito di esplorare fino a che punto il suono di Plastikman sarebbe stato in grado di adattarsi a un tale contesto, per me del tutto nuovo. E questo è solo l’inizio, aspettatevi tanto altro, molto presto…

Uno show senza spettatori e che traspare tecnologia da tutti i pori, quello di Prada. Un set asettico, fatto di tappeti e tendaggi color ocra e da lampadari composti da monitor e telecamere. La soundtrack, caratterizzata da suoni elettronici cosmici e introspettivi, ci catapulta in un mondo futuristico fatto di minimalismo e essenzialità, sposando a pieno lo stile della collezione e accompagnando le modelle in una sorta di marcia danzante.

Un ritorno “sotto nuove vesti” quindi quello di Plastikman, dopo una lunga assenza e la promessa due anni fa ai suoi fan di qualcosa di nuovo in uscita. L’ultimo album come Plastikman infatti è stato EX pubblicato nel 2014.

Qui il video della sfilata dove puoi ascoltare entrambe le versioni di “Sin Thetik”