sixty eight − = sixty five

3 versioni a tiratura limitata di Polyend Tracker, il solido sampler/groovebox standalone della “Home of inspiring instruments for creative individuals”.

La giovane casa polacca si presentò sul mercato degli strumenti musicali elettronici anni fa con il sistema Perc la prima drumming machine al mondo. Sistema che permette ad una batteria di suonare oltre i 1000 bpm.

I tracker hanno iniziato ad essere sviluppati da programmatori creativi nella seconda metà degli anni ‘80, e sono considerati i precursori delle odierne DAW (Digital Audio Workstation). Adottano uno scorrimento verticale del sequencer, il che permette un lancio delle clip più rapido una volta che ci si abitua. Diversi artisti, jungle, dub, leftfield e glitch utilizzano questo tipo di sistema.

Le 3 edizioni limitate riportano le grafiche realizzate da Bogdan Raczynski, Legowelt e Pete Cannon. Oltre alle loro esclusive soundbank, ogni Polyed Tracker Artist Edition viene venduto insieme all’EP in vinile di quattro tracce realizzato esclusivamente per questo progetto. Al suo interno, sono presenti oltre alle librerie standard, i kit ed i progetti originali delle tracce per prendere confidenza con il sistema verticale che gestisce questa favolosa groovebox.

Bogdan Raczynsky

I tracker per l’artista polacco, hanno costituito una parte significativa della sua educazione musicale, e nella sua versione include un sample pack di suoni che lo hanno ispirato personalmente.

It was thus astounding to me to find out that Polyend was working on a hardware tracker when we first started speaking years ago. The idea of collaborating was a natural fit, like a long-simmering pot of joy, finally reaching its boiling point.

Legowelt

L’artista olandese ha dichiarato di essere incredibilmente entusiasta per l’uscita della sua versione, che dispone di una sample bank di oltre 5000 suoni direttamente dal suo archivio personale.

Pete Cannon

Anche la versione di Canon contiene una vasta scelta di sample pack esclusivi. E la grafica scelta è dedicata ai vecchi sistemi Commodore 64 . Di seguito una sua personale review della versione base di Polyend Tracker

Il prezzo richiesto per questi esclusivi tracker da collezione è di € 699,00, quindi 200,00 € in più rispetto alla versione standard. Le disponibilità sono di solamente 300 unità per ciascuna variante, per cui se siete degli amanti del genere, questa è assolutamente un’occasione da non farsi scappare. L’acquisto è possibile tramite il sito ufficiale di Polyend.