+ 74 = eighty two

Un invito a presentarsi alle urne da parte della comunità della musica elettronica e hip hop. Quattro live stream da 12 ore: musica, dibattiti e conversazioni politiche.

Rave The Vote è l’iniziativa da parte degli artisti della musica elettronica, dance e hip hop per favorire l’affluenza alle urne delle elezioni presidenziali americane del prossimo 4 novembre.

Diversamente dal nostro o altri paesi europei, negli Stati Uniti prima di potersi recare alle urne bisogna “registrarsi al voto”. Questa procedura viene fatta in maniera autonoma e facoltativa dal singolo cittadino, entro una data prestabilita, antecedente alle votazioni.

Una procedura che da un lato riduce i possibili brogli elettorali ma dall’altro complica la situazione perchè richiede un “passaggio” in più, scoraggiando di fatto quella parte di elettorato già poco interessata in precedenza.

Qui interviene Rave The Vote, volendo favorire mediante le live stream, la registrazione al voto.

Il progetto è nato da una collaborazione tra INFAMOUS PR, 2 + 2 Management, Lost Resort TV e il duo Soul Clap.

Le dirette, ognuna di 12 ore, verranno trasmesse esclusivamente su twitch, sul canale di Last Resort TV. La prima si terra il prossimo 24 luglio e a seguire 14 agosto, 11 settembre e 2 ottobre.

Oltre agli innumerevoli artisti che si esibiranno tra cui Carl CraigSeth Troxler, The Black MadonnaA-Trak, DJ Jazzy Jeff, Yaeji ci saranno anche delle discussioni e dibattiti con Miss Barbie-Q, il Commissario (Recreation and Parks) di Los Angeles e Chief Strategist di CicLAvia Tafarai Bayne, il direttore esecutivo della Freelancers Union Rafael Espinal e il Presidente del Partito democratico di Los Angeles Mark Gonzalez,

QUI il sito web ufficiale di Rave The Vote e la lista completa degli artisti che si andranno ad esibire.

Ed a proposito di Carl Craig, ne abbiamo parlato qualche mese fa in occasione del suo compleanno raccontando un po’ la sua storia. QUI il link all’articolo.