Ieri mattina è mancato all’età di 87 anni Ikutaro Kakehashi, fondatore della Roland.

Ikutaro Kakehashi si è spento ieri mattina all’età di 87 anni. E’ stato il padre fondatore del notissimo brand Roland e ideatore di un’infinità di strumenti che hanno segnato la storia della musica elettronica, primi fra questi le due macchine conosciute col nome di TR-909, TR-808 e TB-303.

Roland non ha ancora emesso un comunicato stampa ufficiale ma uno dei vertici dell’azienda,  lo sviluppatore Tommy Snyder, ha confermato la notizia con un post su Facebook:

Ikutaro Kakehashi, fondatore della Roland, padre della TR-909, TR-808, padrino del MIDI e persona con cui ho avuto la possibilità di lavorare per 38 anni e che ho considerato come il mio secondo padre, è scomparso all’età di 87 anni.

Era un uomo super-simpatico, una persona meravigliosa e dotata, e i suoi contributi al mondo degli strumenti musicali e al mondo della musica ha toccato milioni di persone nel mondo.

Riposa in pace, caro Taro.”

Ikutaro Kakehashi fu insignito del prestigioso “Technical Grammy” nel 2013 per il suo contributo all’invenzione del protocollo MIDI, oggi quasi imprescindibile per mettere in comunicazione più sintetizzatori e altri strumenti (al di fuori del sistema a controllo di voltaggio). E’ stato anche autore di numerosi libri tra cui “An Age without samples: Originality and Creativity in the digital world” pubblicato lo scorso gennaio.

E’ stato quindi uno dei principali artefici della rivoluzione nella tecnologia musicale degli ultimi decenni, rivoluzione in cui Roland ha giocato un ruolo di primo piano, contribuendo come uno degli attori principali a cambiare completamente il modo di interpretare la musica e di realizzarla.

Ha lasciato la guida della Roland nel 2014.