+ twenty five = 35

Anche quest’anno manca pochissimo a una delle settimane più attese della stagione, quella del Sónar festival di Barcellona che si svolgerà dal 18 al 21 luglio 2019. Scopriamo assieme quali saranno le performance da non perdere di quest’edizione di Sónar e OFFSónar.

Leon Vynehall

Leon Vynehall – Sónar by Day, giovedì 18 Luglio

Il festival catalano aprirà le sue porte nella giornata di giovedì 18 luglio e tra i tanti nomi in programma abbiamo scelto di indicarvi come best act del della prima giornata di Sónar festival Leon Vynehall, asso dell’house music contemporanea che unisce a una selezione ricercata una tecnica precisa e pulita. Le sue produzioni stampate su Aus Music, Running Back, Rush Hour e Ninja Tunes lo inseriscono di diritto nella lista degli artisti più talentuosi del momento. Un sound perfetto per un tramonto da cartolina nell’area del Sónar Village.

Seth Troxler

Seth Troxler – Circoloco at Poble Espanyol, giovedì 18 luglio

Lo showcase firmato Circoloco è diventato uno degli appuntamenti che potremo definire dei “classici” dell’OFFSónar. Nella spettacolare cornice di Plaza Mayor del Poble Espanyol si esibiranno alcuni tra i volti più iconici del celebre party ibizenco tra cui, ovviamente, Seth Troxler. Il dj statunitense non ha di certo bisogno di presentazioni poiché il suo essere eccentrico dentro e fuori la consolle gli ha permesso negli anni di guadagnarsi il rispetto e la stima di promoter, artisti e addetti ai lavoro di tutto il mondo. Insieme a Troxler duvuderanno la consolle del Circolo al Poble Espanyol The Martinez Brothers, San Proper, Adam Port, Rampa b2b &Me, Rødhad e moltissimi altri artisti (clicca QUI per scoprire la line up completa).

Luciano

Luciano – Storytellers & Woomoon pres. “Dancing Into Dreams” at Poble Espanyol, 18 luglio

Ritorna per il secondo anno consecutivo all’OFFSónar Woomoon, il party “Made in Ibiza” che ha riscosso più successo negli ultimi anni anni. Anche in quest’edizione gli scenari su cui si esibiranno gli artisti di Woomoon saranno il Monasterio e l’area della Carpa ma, a differenza dell’anno scorso, gli special guest del 2019 saranno Luciano e Damian Lazarus. Il dj cileno è una leggenda della musica elettronica che sicuramente saprà come prendere per mano il dancefloor e accompagnarlo in un percorso che permetterà davvero al pubblico di “ballare dentro un sogno” come annunciato nella presentazione del concept.
Inoltre, insieme a Luciano e Lazarus ci saranno Rampue live, Sainte Vie live, Jan Blomqvist live, Black Motion live, Valentin Huedo e moltissimi altri  (per tutte le info clicca QUI).

Carl Craig

Carl Craig – Detroit Love x Rush Hour at Poble Espanyol, venerdì 19 luglio

Un’altra performance che non potete perdere se vi trovate a Barcellona durante la settimana del Sónar è quella di Carl Craig, che attuerà nel party firmato Detroit Love x Rush Hour per OFFSónar. Il boss di Planet E e Detroit Love prenderà il comando della consolle in questa speciale occasione in cui sarà affiancato da figure come Moodymann, Dj Stingray e DJ Holographic.

Antal x Hunee

Hunee b2b Antal – Detroit Love x Rush Hour at Poble Espanyol, venerdì 19 luglio

Per quanto riguarda venerdì 19 luglio, nonostante lo showcase Detroit Love x Rush Hour sia stato immaginato come un unico party diviso in due aree (quella del Monasterio e quella della Carpa), menzione speciale va fatta anche per l’esibizione in back-to-back che vedrà alternarsi alla consolle due figure di riferimento della “nuova” scuola disco-house europea, Antal e Hunee. Insieme a I-F, Interstellar Funk, Sassy J, Young Marco e Insalar live, Antal e Hunee completano una line up ricchissima che promette davvero di far divertire i fan della label olandese (per tutte le info sul party Detroit Love x Rush Hour vi invitiamo a cliccare QUI).

Peggy Gou & Palms Trax

Peggy Gou & Palms Trax – Sonar By Night, venerdì 19 luglio

Ovviamente, se sarete a Barcellona nei giorni compresi tra il 18 e il 21 luglio è probabile che siate in città per partecipare al Sónar, uno dei festival più importanti del mondo. Della lunghissima line up proposta per la nottata del venerdì, vi consigliamo di non perdere lo show della coppia formata da Peggy Gou e Palms Trax, a cui è affidata la chiusura del SonarLab. Ci sono infatti tutte le carte in regola per superare quanto fatto dal duo MCDE e Jeremy Underground lo scorso anno sullo stesso palco. Inoltre, quello che è certo è che Peggy Gou è l’artista del momento e Palms Trax rappresenta il dj ideale per farle da spalla durante due ore di closing set che si preannunciano incredibili.

Theo Parrish

Theo Parrish – Sónar by Day, sabato 20 luglio

Non è affatto un azzardo affermare che le 3 ore di dj set con cui Theo Parrish chiuderà il SónarDôme sono una delle performance più attese sia della giornata di chiusura del Sónar, sia di tutto il festival in generale. Il numero uno di Sound Signature accompagnerà il suo pubblico in un vero e proprio viaggio attraverso la storia della musica, partendo dalla’afro-jazz fino ad arrivare alle sonorità house e techno più profonde. Uno spettacolo a cui poche volte nella vita si ha l’occasione di assistere.

Avalon Emerson

Avalon Emerson – Innervisions at Poble Espanyol, sabato 19 luglio

Inutile nasconderlo: come vi abbiamo raccontato l’anno scorso, Avalon Emerson ha realizzato uno dei migliori dj set dell’edizione 2018 di Innervisions Barcelona. Vuoi per i kick e le bassline avvolgenti, vuoi per il carisma con cui, disco dopo disco, si è scatenata in consolle, Avalon Emerson ci ha regalato uno dei migliori dj set dell’OFFSónar 2018. Ci auguriamo che quest’anno possa ripetersi e superarsi (a dire il vero non vediamo l’ora).

Âme & KINK Live

KINK live B2B Frank Wiedemann (Âme live) – Innervisions at Poble Espanyol, sabato 19 luglio

Se l’anno scorso il live di Mathew Jonson e Frank Wiedemann aveva riempito di curiosi la piccola ma suggestiva area del Monasterio, non riusciamo a concepire cosa possa succedere quest’anno nel momento in cui KINK e Âme si troveranno l’uno di fronte all’altro. Nonostante il back to back tra Dixon e Âme (Kristian) rimanga il dj set di punta dell’edizione 2019 di Innervisions vi consigliamo di godervi anche la performance di questi due artisti che hanno fatto del live set la loro forma di essere; siamo assolutamente certi che non lo dimenticherete facilmente.

Carl Cox

Carl Cox – OFFSónar Closing Party at Plaza Mayor del Poble Espanyol, domenica 20 luglio

Com’è giusto che sia e come vi abbiamo anticipato QUI in occasione dei primi annunci della line up di OFFSónar 2019, il party di chiusura della 26 esima Sónar week vedrà come protagonista assoluto uno dei dj più amati degli ultimi vent’anni, Carl Cox. L’artista britannico non ha bisogno di nessuna presentazione anzi, la sua carriera parla da sola e, proprio per questo motivo, vi invitiamo a non perdervi per nessuna ragione la sua esibizione.

Per tutte le informazioni in merito e la line up completa e per tutte le informazioni su OFFSónar vi invitiamo a cliccare QUI.