99 − ninety six =

Uscirà il 10 febbraio “Sonic Resistance”, una compilation a sostegno delle donne della resistenza curda nel Rojava, la regione autonoma situata nel nord della Siria.

Protagonisti di questa compilation a sostegno della resistenza curda del Rojava sono DJ e producer attivi nel panorama techno internazionale per un’operazione di solidarietà che vede impegnate in prima linea Oramics, la piattaforma attiva in Polonia e fondata nel 2017 per affermare i diritti delle donne e delle persone non-binarie o genderqueer della scena elettronica, e la label elvetica Kashew Tapes.

Lontana dai riflettori e dall’attenzione dei media, la situazione nella regione del Rojava continua ad essere drammatica e con un numero crescente di donne tra le vittime della violenza della rappresaglia turca. “Le donne sono il target numero uno: per noi il rischio è altissimo” ha, infatti, recentemente dichiarato un’attivista dell’Unità di protezione delle donne (Ypj), l’esercito femminile curdo che aveva combattuto con gli Usa per fermare l’avanzata dell’Isis.

Rojava

“Sonic Resistance” contiene 91 brani e tra i presenti compaiono tra gli altri Unmwelt, Max DuranteOlivia, Eomac, Via App, ANFS, Melania, Ngly, Doc Sleep, Black Acid, Xhin, DON’T DJ e Varg.

Tutti i proventi delle vendite dell’album saranno devoluti a Foundation Of The Free Woman In Rojava, una delle poche organizzazioni attive a tutela delle donne rimaste a Rojava. L’iniziativa è rivolta anche a propagandare i valori di cui si dichiara portatore il movimento curdo della regione del Rojava, che promuove l’uguaglianza di genere, i diritti LGBTQAI+, la sostenibilità e il confederalismo democratico.

Rojava

Il Rojava è una regione autonoma del Kurdistan siriano: dopo il ritiro dell’esercito siriano dal Nordest del Paese, nel 2012, i curdi hanno stabilito un governo autonomo nel Rojava con l’obiettivo di garantire la convivenza civile di diversi gruppi etnici – curdi, arabi, armeni, turkmeni, siri, yazidi – sotto un unico sistema democratico.

Per contrastare la violenza di cui le donna del Rojava sono vittime, l’etichetta che ha sostenuto “Sonic Resistance” si è chiesta cosa fosse possibile sostenere questa lotta e come coinvolgere le proprie comunità di follower per questa campagna:

“Ci sentiamo in dovere di continuare nel solco del ruiolo di emancipazione e di lotta contro le die della musica da club e di come sia stata connessa ai movimenti per la parità e la libertà sin dall’inizio” si afferma sulla pagina della label Kashew Tapes; “con la compilation proviamo a richiamare l’attenzione sulla situazione del Rojava; anche se preferiamo occuparci di musica, a volume alto e rumoroso, non possiamo mai smettere di ascoltare e imparare”

Tracklist
01. 2-5-5-0 – Eschew
02. Aleksander Jagodziński – Moloch
03. Allreal – Spectres Of Maxim* (Bijî Bijî Rojava)
04. Anfs – Imantas
05. Anna Bolena AKA G.a.z.a. – Female Is Now
06. Apoist – Biji Berxwedana Rojava
07. Artificialparadise – Rotten Hope
08. Black Acid – Quantum Criticality
09. Black Seed – 9’38”
10. Blegrami – Vaptisma
11. Broken Promises Crew – Resistance Is Life
12. Cco – Mutual Induction
13. Chaton_satan – Tout Compris
14. Cryptic – Makatamia Loop
15. Cybermission – *_*hopes*_*
16. Dawn Mok – You Won’t Rest Until You’re One Of Them
17. Deepneue – Freedom On A Frame
18. Dj Ketaflush – 160219rcx96 (Og Mix Cassette)
19. Dj Loser & Penelope’s Drama – Synesthesia Triggerer
20. Dj Valentimes – Incoherence
21. Dj Warzone – Derdo
22. Doc Sleep – Motif
23. Don’t Dj – Swarm
24. Dr Dilar Dirik In Agf Mix – This Is Our Red Line
25. Dr Rey – Aftercare
26. Duy Gebord – Neurotic Electronics 33⅓
27. Dzuma – Robots
28. Elijah – Druidic Dance
29. Eomac – Lonely Posting
30. Fana – Kîne Em
31. Feyz – Farz
32. Foql – Snob Shelter
33. Gael – Loads Of Love
34. Ghorba – Out Here
35. Golpe Erotico – That Which Is Not Born Nor Dies
36. Helena Markos – Pecata Nostra
37. Hit͟hərˈto͞o – Archipelago
38. Isnt – Bird In The Cage
39. Jaguar On The Moon – Under Repression
40. Johannes De Leysen – Crops
41. Jokasti & Nek – Koraki
42. Jolly – Xelox
43. Kloves – Get Around
44. Legion Seven – Badbadbad
45. Luke Lund – Chimeri
46. Lumpex – Silence Is Death
47. Lyzz – 120 Days In Salem
48. Madeleine Bloom – Volcanoes
49. Marco Segato – 37°03′n 41°15′e
50. Mateo Hurtado – Corrupted Systems
51. Max Durante feat. Federico Leocata – Freedom Has No Sex (Max Durante’s Brain Mix)
52. Melania . – Liberate
53. Molekühl – Roh
54. Nadia D’alò – Footfall
55. Nebuchadnezzar – An Oath On Salt
56. Neu Verboten – Run .exe No Cmd
57. Ngly – Untitled
58. Nicola Kazimir – Bells Of Doom
59. No I Don’t With Tra & Taimashoe – Ololyga (High Pitches In Resistance)
60. Non+ – Stepout
61. Nordra – Unison
62. Nur & Crève-chiens – Kiru
63. Nvrs – Because
64. Nvst – Sankt Prex (Autohifive Under The Surface Mix)
65. Olivia – She Is Alone
66. Penelope’s Fiance – At The End Of The Day, Noone Remembers Their Names
67. Pink-187 – Dangerous Liaisons
68. Poly Chain – Elon Musk
69. Productid – Shadows
70. Purpura – Kali Minds
71. Redrew – Autumn (Seasons)
72. Rosa – Gelbrotgrün
73. Rune Bagge – Blind Eye
74. Sch_tsch – Rerere
75. Semka – Burialblade
76. Strahinja Arbutina – Tonda
77. Tapiwa Svosve And Tina Reden – Polyrisings
78. Terrorrythmus – Psy Drop
79. The Allegorist – Pulsing Veins
80. The Dag – Btches Get Revenge
81. Umwelt – Future Darkness
82. Unprofessional – Uncanny Valley
83. V.v.i.a. – Alone With Everybody
84. Varg2tm – Untitled
85. Via App – On The Shore When It Hits
86. Vixen – Rat King
87. Wallis – Searching For Dailight In Pitch Black Night
88. We Will Fail – 216
89. Xhin – Tanarp2-1
90. Yanozoto – Resilience
91. Zoë Mc Pherson – Ishtar #2 (For Rojava) feat. Gernas Maao