eleven + = seventeen

Il Sonus Festival rinviato al 2022: le troppe restrizioni hanno determinano la sofferta decisione degli organizzatori

Un fioco barlume di speranza per il mondo del club sembra riaccendersi in questo primo semestre del 2021. Data la stabilizzazione della situazione pandemica e l’affievolirsi delle strette normative alcuni club hanno deciso di ripartire seguendo fedelmente quanto imposto dalla legge. Con tali premesse sarebbe naturale pensare ad una ripartenza, eppure non è così; sono ancora molti i casi di rinvii che allontanano il ritorno alla normalità.

Fra i grandi posticipi, uno dei più dolorosi arriva dalla bella Croazia e, precisamente, dall’isola di Pag: ogni anno il Sonus Festival è meta di appassionati che si recano in cerca di grandi emozioni e di memorabili dj set. Quest’anno purtroppo il celebre festival non si svolgerà, ma verrà posticipato al 2022.

Il Covid-19 ha sicuramente messo alla prova duramente il settore dell’intrattenimento, e questo è un dato di fatto, ma presto sarà possibile tornare a divertirsi? Questa la domanda che amanti e gestori si pongono. La risposta è poco ovvia. È necessaria una riflessione critica, attenta e parsimoniosa di tutta la situazione che ci circonda e che ci attanaglia ciclicamente da più di un anno.

Sarebbe facile lasciarsi prendere dall’entusiasmo e pensare ad una riapertura completa entro luglio 2021: lucidamente però dobbiamo ammettere che le cose potrebbero andare diversamente. Perché diciamo ciò? Semplice! La situazione è ancora ancora troppo precaria per ammettere facili assembramenti, e di ciò sono consapevoli tanto gli enti nazionali quanto i gestori di club ed eventi, con buona pace degli appassionati che sembrano essere gli unici “soggetti politici” a non capacitarsi – forse anche giustamente, considerando i sacrifici fatti nei mesi – dello slowdown in cui siamo costretti a causa di un discutibile operato politico.

Il Sonus Festival ha deciso dunque di rinviare ogni esibizione, ogni sorriso ed ogni emozione al prossimo anno. Quando? Non disperate: i suoni in Croazia torneranno ad animare le nostre serate nella settimana tra 21 e il 25 Agosto del 2022. Questo al fine di poter garantire quel qualcosa di unico e irripetibile che ha sempre caratterizzato il Sonus Festival a tutti coloro che decideranno di partecipare. Queste le parole di Robin Ebinger:

Questa è una decisione estremamente difficile ma
è nell’interesse di tutti e siamo ottimisti sul fatto che presto avremo di nuovo la sabbia dell’isola di Pag tra le dita dei piedi.