sixty one − 53 =

La Spagna è uno dei primissimi paesi a riaprire (con limitazioni) le sale concerto, e la prima serata sarà il 13 giugno al Penélope di Benidorm, con ospite Marc Maya

C’è la conferma: nelle prossime settimane la Spagna si ritroverà ad allentare le misure anti-Covid. E la prima serata ufficiale si terrà al Penélope di Benidorm, con ospiti Marc Maya, Jose Díaz e Raúl Da Costa, oltre ad altri artisti ancora da confermare. Dopo più di 50 anni di storia e vista la situazione molto complicata che il mondo sta vivendo in questi mesi, il Penélope vuole mandarci un messaggio di positività. E non c’è modo migliore per regalare un po’ di speranza che annunciare che il prossimo sabato 13 giugno riaprirà le sue porte.

Dal comunicato stampa:

“Siamo molto consapevoli che la situazione che stiamo attraversando è complicata. Ma crediamo fermamente che questo sia il modo per trasmettere questo messaggio positivo. Sia per Benidorm che per i turisti che anno dopo anno visitano Benidorm. Ovviamente quest’avventura non sarà mai caratterizzata da irresponsabilità, ma al contrario. Rispetteremo ogni singola misura. Sia in termini di capacità, sia in termini di salute o qualsiasi altra misura che dovremo adottare affinché i lavoratori e i clienti siano al sicuro.”

Naturalmente però la normalità è ben distante. Non sono ancora ben chiare le misure che il governo spagnolo intenderà far valere. Ma soprattutto se queste regole saranno efficaci in situazioni dove il distanziamento sociale è effettivamente molto difficile da mantenere. Ed in Spagna è il Penélope che timidamente prova a riportare un po’ di normalità nella vita notturna. L’augurio è che questa prima serata sia un successo, sia in termini di affluenza che di sicurezza. Sperando che questa notte faccia da apripista per una riapertura veloce e corretta dei locali di tutto il mondo.

Ecco il post con cui il Penélope annuncia la riapertura: