fourteen + = twenty one

Apple ha presentato il nuovo Keynote MacBook Pro con la  traccia “Start Up” del DJ A. G. Cook; creata campionando i 45 suoni storici dei dispositivi dell’azienda.

Apple presenta il suo nuovo gioiello, il Keynote MacBook Pro, e lo fa in un modo del tutto particolare: realizzando un video e una traccia musicale registrata con i suoni di 45 dei suoi dispositivi, e grazie alla genialità del Dj e Producer A. G. Cook.

Pseudonimo di Alexander Guy Coo, A. G. Cook nasce a Londra il 23 agosto del 1990. Figlio di architetti, si avvicina da subito al mondo dell’informatica e alla passione per la musica; prima Indie e successivamente elettronica. Elettronica grazie alla quale nel 2013 fonda la PC Music: un’etichetta discografica alternativa con la quale inizia una partnership (breve) con la Columbia, la più antica etichetta discografica statunitense ed ancora in attività.

L’influenza di A. G. Cook dai primi anni del 2010 è stata così grande che la sua etichetta, è diventata sinonimo di un sottogenere a sé stante. In attività dal 2000 con album come “Apple” e “7G”, se amate la musica più sperimentale, o la pop psichedelica di Charli XCX piuttosto che le sonorità nordiche dei Sigur Rós, negli ultimi 10 anni vi sarete sicuramente scontrati involontariamente con questo misterioso artista. Un uomo tanto riservato ma che oggi, grazie a questa strana ma quasi “scontata” collaborazione, è sulla bocca di tutti.

Per realizzare il suono prodotto dagli ultimi 45 anni di storia dell’azienda Apple, A. G. Cook ha utilizzato un Pro Display XDR, un MacBook Pro e Logic Pro di Apple, ovviamente. Anche se pare non vi sia nessuna relazione con il CEO della società e l’artista (per il momento).

La canzone si chiama infatti “Start Up” ed è un’esperienza di ascolto sorprendentemente fredda. Il video è al tempo stesso malinconico e divertente, con in vista una vasta gamma di hardware realizzati da Apple nel corso degli anni, tra cui vecchi iBook e il tristemente defunto iPod.

Ascolta qui la traccia “Start Up”:

L’elenco (quasi) completo degli effetti sonori, fornito da Apple, è il seguente:

  • Avvio di iMac G3
  • Avvio di MacBook Pro
  • Chiusura custodia AirPods
  • Avviso iOS
  • HomeTasto volume minimo dell’Pod
  • Rotellina di clic per iPod
  • Avviso nota
  • E-mail whoosh
  • Caricabatterie MagSafe
  • Suoneria night owl
  • HomePod Nope
  • HomePod PingPong
  • Avviso Mac 2020
  • Cestino vuoto
  • Messaggio inviato
  • Messaggio ricevuto
  • Identificazione del dispositivo HomePod
  • Tastiera iPhone
  • Invito AirDrop
  • Mac Sosumi
  • Apple Pay

Leggi anche QUI