− two = 2

I The Chemical Brothers, ovvero il duo composto da Ed Simons e Ted Rowlands aderisce al progetto #ILoveLive promosso da Stagehand.

A causa del perpetuarsi della terribile emergenza COVID-19, moltissime discoteche e club di tutto il mondo stanno vivendo un periodo di crisi economica senza precedenti. Senza la possibilità di organizzare eventi da quasi 9 mesi, il settore dello spettacolo ed i suoi lavoratori sono ogni giorno costretti a far fronte ad enormi difficoltà economiche. Per dare supporto al settore, scendono in campo anche i The Chemical Brothers.

Per supportare l’industria dell’entertainment e tamponare il più possibile le gravi perdite subite da gestori e dipendenti dei locali, l’ONG Stagehand ha lanciato il progetto #ILoveLive.

L’iniziativa ha come scopo quello di aiutare tutti coloro che nonostante non siano in prima linea come gli artisti, hanno comunque un ruolo fondamentale nell’industria musicale: direttori artistici, tecnici audio e video, tour managers, ingegneri del suono sono coloro che rendono realmente possibile ogni esibizione e che più di tutti stanno ora soffrendo questa terribile crisi.

The Chemical Brothers, uno dei binomi più iconici e rappresentativi della scena elettronica mondiale, hanno deciso di aderire a loro volta al movimento #ILoveLive donando la loro Roland TB-03 con cui sono stati in tour. Con una donazione minima di (è consentito donare più volte) si potrà essere tra i fortunati vincitori dello strumento.

Sarà possibile partecipare al contest fino al 17 dicembre, mentre per scoprire a chi andrà la leggendaria Roland bisognerà attendere fino al 23 dicembre.

Sebbene nel tweet si parli di una Roland 303, in realtà sarà donata una TB-03.

Oltre alla lodevole iniziativa britannica, anche numerosi artisti italiani hanno preso a cuore la delicata situazione riguardante i lavoratori del settore dell’ intrattenimento, spesso inascoltati nonostante le numerose proteste come “Bauli In Piazza”.

Qualche settimana fa è nata “SCENA UNITA”, una raccolta fondi tutta italiana dove artisti, case discografiche piuttosto che semplici cittadini, possono donare a supporto dei numerosi professionisti che da mesi percepiscono entrate irrisorie.

Il progetto, nato da Fedez ma gestito dall’associazione CESVI, ha già ricevuto molti consensi ed ogni ulteriore donazione può davvero fare la differenza.

Per provare a vincere la Roland TB-03 ed aiutare #ILoveLive clicca qui.

Puoi supportare “SCENA UNITA” cliccando qui.