fbpx

Il Sónar festival di Barcellona compie trentanni e festeggia questo importantissimo traguardo con una line up iconica, inserendo gli artisti che hanno reso il festival uno degli eventi più importanti per il mondo della musica elettronica.

Il Sónar Festival spegne trenta candeline. Il celebre evento con base nella città di Barcellona annuncia i primi 66 nomi che si esibiranno nelle giornate del 15, 16 e 17 giungo 2023. Alla Fira Montjuïc e alla Fira Gran Via si alterneranno i migliori artisti del momento in un evento che riunirà nella Ciudad Condal più di 100.000 appassionati e addetti ai lavori.

Il programma di quest’anno vuole celebrare figure come Richie Hawtin e Laurent Garnier, personalità che hanno contribuito a rendere iconico il Sónar Festival nel corso degli anni. Grazie anche agli eventi a sorpresa organizzati da Richie Hawtin in città, e a set memorabili come quelli firmati Laurent Garnier durante le varie edizioni, sia in versione all night long nello scenario del SónarCar, sia alle prime prime luci dell’alba nel SónarPub.

Tra i primi nomi annunciati spiccano Solomun, Fever Ray, Peggy Gou, Oneohtrix Point Never, Amelie Lens, Honey Dijon, Shygirl, The Blessed Madonna e Max Cooper. Il festival, conosciuto e stimato per aver sempre dato visibilità alle avanguardie e alla sperimentazione musicale, quest’anno festeggia dando priorità alla figura del dj e all’esperienza del dancefloor, mettendo insieme gli artisti più acclamati del momento, come dichiarato da Enric Palau, co-direttore del festival:

“Per il trentesimo anniversario del Sónar abbiamo pensato a una line up puramente elettronica, che vuole celebrare la cultura del club e la figura del DJ come veicolo culturale del nostro tempo, con le diverse sonorità che caratterizzano il mondo della musica di oggi. Tutto questo, Sónar lo realizzerà ospitando artisti emblematici che sono cresciuti con il festival in questi anni consacrandosi come maestri nell’arte del deejaying e affiancandoli da alcune delle figure più importanti del panorama attuale”.

È questo quindi lo spirito con cui il Sónar estival presenta la prima ondata di nomi del 2023.

Ma c’è di più: come sottolineato proprio da Enric Palau, il Sónar ha sempre incluso nella propria programmazione anche artisti di riferimento di un clubbing parallelo, più lontano dai riflettori rispetto a quello a cui siamo abituati a immaginare. Ecco perché nella fase-uno della line up troviamo anche Ryoji Ikeda, Kode9, Logic1000, CC:DISCO!, Eliza Rose, Carista, Dj EZ, e delle speciali sessioni back-to-back che avranno come interpreti ISAbella e Roza Terenzi, BADSISTA e Cashu, Call Super e Sedef Adasi, Bradley Zero e Moxie. A chiudere questa fase di annunci spiccano inoltre Charlotte Adigéry & Bolis Pupul, Albany e Wata Igarashi.

Sònar 2023

Il trentesimo anniversario del festival porterà il Sónar anche in altre città del mondo, come ad esempio a Lisbona e a Istambul tra marzo e aprile 2023. Non ci resta che aspettare per scoprire cosa il festival ha preparato per i suoi appassionati, certi che l’esperienza totalizzante offerta nei vari spazi del Sónar by Day, del Sónar by Night e del Sónar+D anche quest’anno non ci deluderà. I biglietti saranno disponibili a partire del prossimo 5 dicembre QUI.

Available for Amazon Prime