40 − = thirty seven

Il pionieristico collettivo detroitiano Underground Resistance collaborerà con il celebre marchio d’abbigliamento Carhartt nella creazione di una nuova linea di abbigliamento.

È una vicenda interamente made in Detroit quella che vede protagonisti in questi giorni Underground Resistance e Carhartt. Il primo è un nome che non ha alcun bisogno di presentazioni tra gli appassionati di musica elettronica, in quanto stiamo parlando di alcuni tra i fondatori e principali esponenti della Detroit Techno. Il secondo, per chi non avesse dimestichezza con la moda, è un marchio d’abbigliamento di enorme successo, fondato a Detroit nel lontano 1889.

A onor del vero, Carhartt ha sede oggi a Dearborn, città prettamente industriale alle porte di Detroit. Se in Europa si è contraddistinto recentemente per essere un brand di abbigliamento da strada molto alla moda, negli Stati Uniti è da sempre riconosciuto per la robustezza e la durevolezza dei suoi capi, destinati principalmente a lavoratori e operai.

Cosa unisce due marchi che, apparentemente, non hanno nulla a che fare tra loro?Presto detto: è di pochi giorni fa l’annuncio di “Carhartt WIP X Underground Resistance“, una linea d’abbigliamento prodotta da Carhartt e dedicata al famosissimo collettivo. Come ci si poteva aspettare da una simile collaborazione, i capi sono completamente neri ed ed essenziali, con solo il logo “UR” a spezzare questo filo conduttore.

Logo, tra l’altro, che è stato protagonista di una controversa vicenda all’inizio dell’estate appena trascorsa, di cui vi parlammo qui.

Tra i capi, in vendita dal 17 novembre online e in negozi Carhartt selezionati, troviamo un parka, una t-shirt, dei pantaloni, un berretto e una giacca. Qui c’è un’anticipazione della linea, mentre qui c’è già la possibilità di ordinare i vari prodotti.

Non è la prima volta che Carhartt collabora con una figura chiave della musica elettronica legata a Detroit. A inizio 2016, infatti, il brand creò una linea ispirata a Kenny Dixon Jr., meglio conosciuto come Moodymann, e alla sua label Mahogani Music.