sixty six − = 57

25 Years Of Madhouse: una compilation di venticinque brani e un mix per festeggiare i venticinqe anni di attività dell’etichetta di Kerri Chandler.

“25 Years Of MadHouse” sarà rilasciata il sette settembre e vuole farci sapere che sono passati ormai venticinque anni da quando Kerri Chandler e il produttore Mel Medalie unirono le forze e fondarono la Madhouse Records.

L’incontro tra Chandler e Medalie, già proprietario e fondatore della Champions Records, avviene durante un viaggio negli Stati Uniti agli inizi degli anni ’90 negli Idrler’s Studio di Brooklyn. La label londinese di Mel, in attività dal 1980, che ha visto come A&R un diciottenne Paul Oakenfold e il cui stile attraversa sonorità che spaziano dal Soul al Funk di fine anni ’80, si scontra con le melodie pionieristiche di Kerri Chandler, radicate inizialmente nella Soulful House e Deep House. Un connubio che in questi venticinque anni di attività ha permesso la nascita e la crescita di sonorità che sono riuscite a mantenere la Madhouse Records fedele al suo stile originale.

L’etichetta nel corso degli anni infatti non è stata solo uno sbocco per la musica di Kerri Chandler sotto tutti i suoi numerosi alias. Ma dal lancio del primo VA dal titolo “A Basement, A Red Light, And A Feelin” del 1992 infatti, con artisti come Grampa (Calvin C. Reed Sr.), Bodcat Trades, Dreamer G e Jiletta Riley (entrambi vocalist prodotti da Kerri Chandler), fino ad arrivare a “25 Years Of MadHouse”, la label è diventata un punto di riferimento per tutti gli amanti delle sonorità riconducibile allo stile di Kerri Chandler.

La compilation “25 Years Of Madhouse” sarà rilasciata il prossimo sette settembre e vanterà le collaborazioni di numerosi produttori ed artisti che nel corso degli anni hanno reso possibile la crescita della label. Jerome Sydenham, la leggenda del Jazz Roy Ayers, con la sua “Good Vibrations“, Dennis Ferrer, 50%, Voyeur, DJ Steaw e molti altri.

Tracklist
01 – Grampa, Kerri Chandler – I Loved You (Kerri Chandler Remaster)
02 – Kerri Chandler – Insomnia Again (Will Saul’s ‘Keeping It On’ Edit)
03 – Kamar, Kerri Chandler – I Need You (Rocco Rodamaal’s 222 Mix)
04 – Kerri Chandler – Up And Away (Kerri Chandler Remaster)
05 – Isis – Hanging On
06 – Sebb Junior – Don’t Stop (25th Anniversary Re-Edit)
07 – Lafayette, Kerri Chandler – Better Late Than Never (Kaoz 6:23 Mix) (Kerri Chandler Remaster)
08 – Stratosphere, Kerri Chandler – Track 3 (Kevin Over’s Acid Rework)
09 – CPEN featuring Bluey Robinson – I’m Searching (Radio Edit)
10 – 50% – Tight Up (Murk Miami Boys Mix) (Kerri Chandler Remaster)
11 – Roy Ayers, Kerri Chandler – Good Vibrations (Mad Mix) (Kerri Chandler Remaster)
12 – Kerri Chandler – I Feel It (DJ Deep’s 2018 Retouch)
13 – Kerri Chandler, Jerome Sydenham – Powder (Jimpster Remix)
14 – Voyeur – Why
15 – Jill Riley, Kerri Chandler – I Can’t Stand It (Media Mix) (Kerri Chandler Remaster)
16 – Dreamer G – I Got That Feelin’ (Josh Butler Remix)
17 – Matrix (US), Kerri Chandler – Get Out (Demuja’s ‘It’s Late’ Remix)
18 – Roog, Dennis Quin featuring Berget Lewis – Igohart (VIP Mix)
19 – DJ Steaw – Bel Air
20 – Kerri Chandler – Dat Da Da (Kerri Chandler Remaster)
21 – Kerri Chandler – Something Wrong (Kerri Chandler Remaster)
22 – Kerri Chandler – Where Is The Love (Kerri Chandler Remaster)
23 – Kerri Chandler – The Boom Can (Adesse Versions Edit)
24 – Christopher McCray – Get It Right (Mad Mix) (Kerri Chandler Remaster)
25 – Arnold Jarvis, Kerri Chandler – Music Is My Friend (Kerri Chandler Remaster)