+ sixty four = 65

Il secondo EP di Amelie Lens, “Little Robot”, uscirà il 12 Settembre, edito dall’etichetta fondata dalla stessa producer, la LENSKE Records.

Quest’estate era ovunque: sotto il cielo di Torino, al Sónar di Barcellona, all’Awakenings o tra le palme californiane del Coachella. E giustamente, per coronare un’estate di successi, ha annunciato la pubblicazione del suo nuovo EP, Little Robot. E’ il secondo lavoro della produttrice belga per la Lenske, seguito di Basel EP del 2018.

La sua è stata un’ascesa rapidissima: dalle prime serate ad Anversa, si fa subito notare e in poco tempo pubblica il suo primissimo lavoro (per la nostrana Lyase), e subito dopo la triapletta di lavori per la Second State, che le danno immediata notorietà. Allo stesso tempo, come resident del Labyrinth Club, crea a fa da curatrice di EXHALE, serate che vedranno mano a mano ospiti come Marcel Dettmann, Ben Klock, Ellen Allien, Rødhåd e Kobosil.

Il suo stile è inconfondibile: suoni acidi ma pieni che guardano al passato ma ricordano il futuro, uniti ad un’abilità certosina nel gestire i tempi ma soprattutto la tensione dei suoi pezzi. Ed infatti non si smentisce neanche questa volta: dall’anteprima (ascoltabile qui sotto) ci si aspetta un EP che farà sicuramente parlare molto e saltare altrettanto.

Amelie Lens
Little Robot

Formato: 12″ / Digitale
Data di uscita: 12 Settembre 2019
A1 / 1. Helium
A2 / 2. Man Over Machine
B1 / 3. Little Robot
B2 / 4. Storm