− four = four

Karenn, il duo techno composto dai talenti britannici Blawan e Pariah, torna a pubblicare un EP dopo una pausa dalle produzioni di ben cinque anni.

Jamie Roberts e Arthur Cayzer. Blawan e Pariah. Sono questi i nomi, rispettivamente di battesimo e d’arte, dei protagonisti del duo Karenn, un sodalizio tra i più apprezzati in assoluto nel mondo della techno che torna a pubblicare un disco dopo la bellezza di cinque anni.

Lo fanno con una release di cinque tracce, “Kind Of Green“, che ha tanto il sapore di una versione in miniatura di un album. Lo fanno per inaugurare la loro neonata etichetta, Voam.

E, soprattutto, lo fanno dopo cinque anni dalla loro ultima pubblicazione, che consisteva in un tre-tracce uscito nel 2014 su Works The Long Nights.

Nel frattempo è successo di tutto per i due artisti: entrambi sono cresciuti esponenzialmente come singoli artisti, sia a livello di fama sia di capacità artistiche. Entrambi hanno pubblicato i loro album di debutto nel corso della scorsa estate; stiamo parlando di “Wet Will Always Dry“, debutto di Blawan sulla propria Ternesc, e “Here From Where We Are“, debutto di Pariah su Houndstooth, etichetta che fa capo al celebre Fabric di Londra. Ed entrambi hanno contribuito allo sviluppo del progetto Karenn con un’impressionante quantità di date in tutta Europa, un mix per Resident Advisor e moltissimo altro.

Pare proprio che questa lunga pausa sia servita per permettere a entrambi gli artisti di maturare definitivamente in solitaria e di pianificare diversi progetti come Karenn; progetti che, se dovessero effettivamente venire alla luce, siamo decisamente curiosi di ascoltare.

“Kind Of Green” verrà rilasciato il 13 aprile 2019.