twenty five − = eighteen

Il 12 novembre 2021 esce ‘Woke Up Right Handed’, l’ultimo EP di Blawan pubblicato dalla leggendaria label inglese XL Recordings.

Jamie Roberts, aka Blawan, il ragazzo che dalle strade di Barnsley, Regno Unito, da piccolo sognava di suonare la batteria, è da tempo diventato un’istituzione della musica techno made in UK. Il suo apporto al genere è stato fondamentale, ha rinfrescato l’aria aprendo le finestre verso nuovi suoni e altri ritmi.

Adesso Blawan sta per uscire sulla XL, la leggendaria etichetta indipendente londinese tra le più influenti al mondo, fondata nel 1989 e inizialmente incentrata solo sulla musica rave, ormai oggi vanta nomi come The Prodigy, Radiohead, The White Stripes, Damon Albarn e anche Adele.

Ma entriamo un po’ di più nel disco che uscirà presto, il 12 novembre 2021.

Woke Up Right Handed EP

Tracklist
01. Blika
02. Under Belly
03. Close the Cycle
04. Gosk
05. No Rabbit No Life

Sarà un EP di 5 brani, ognuno diverso dall’altro, da cui si evince una industrial contaminata da Berlino, dalla dub-step, dalla pandemia, che quasi dimentica la pista da ballo per poi riprenderla con più vigore. Onde morbide e scure inframmezzate da synth taglienti che rimbalzano di qua e di là in un – come è stato definitivo – poliritmo sincopato.

Ascoltiamo insieme, allora, in anteprima un estratto del nuovo ‘Woke Up Right Handed‘ EP. La traccie è Under Belly.

Ma Blawan è anche noto per le sue collaborazioni: come con il suo grande amico Pariah, che insieme danno vita al progetto Karenn, e con gente del calibro di Surgeon, i quali formano il duo Trade. Ed è stato proprio per un suo remix di ‘Bloom’ dei Radiohead, prodotti guarda caso anch’essi dalla XL, che quasi 10 anni fa Jamie si era guadagnato la stima di DJ come il suddetto Chirurgo e Black Dog. Inoltre ottimi risultati li sta ottenendo in veste di produttore con la sua etichetta di punta: la Ternesc, da tenere sempre sott’occhio.