9 + one =

Quello dell’elettronica è un mondo complesso e ricco di sfaccettature: per trovare la giusta direzione è possibile consultare tutorial e guide online di ogni genere (dalla scelta, all’acquisto, all’uso) ricche di consigli e dimostrazioni pratiche, indicazione che vale per questo come per molti altri settori.

L’importanza delle guide online: non solo musica, ma anche intrattenimento e dispositivi smart

Orientarsi nel mondo della musica elettronica online può essere un’impresa più o meno complessa: quello delle guide è un argomento in cui è sempre più facile imbattersi navigando in internet, sia per quanto riguarda le guide all’acquisto che quelle all’uso.

Il fenomeno riguarda comunque anche altri settori, soprattutto se strettamente collegati all’uso di tecnologia digitale, come quello degli smartphone o dell’intrattenimento online. Basti pensare, infatti, alle guide per i giochi da casinò online (come ad esempio la roulette) presenti su diverse piattaforme e che spiegano agli utenti che si approcciano per la prima volta a un determinato gioco tutte le basi che è necessario conoscere: dalle varianti di gioco alle regole, passando per i tipi di puntata e le strategie migliori da adottare per vincere le partite online.

Un altro settore in cui è facile trovare guide all’utilizzo o all’acquisto è quello degli smartphone: online sono disponibili non solo recensioni e confronti tra modelli di ogni genere e marca, ma anche numerose guide su come ottimizzare il proprio dispositivo, le applicazioni che si sono scaricate e i dispositivi ad esso coordinabili (come ad esempio gli smartwatch, le stampanti wireless o le fotocamere digitali). Qualsiasi ambito, infine, presenta numerosi video e tutorial online, facilmente rintracciabili tramite YouTube: scoprire quali strategie sono più efficaci per vincere alla roulette, quali app sono più adatte a modificare fotografie e quali a creare musica con l’iPhone è un’operazione semplice e immediata.

Guide all’acquisto: come muoversi online per scegliere gli strumenti e gli accessori migliori

Tornando alle guide online “applicate” al mondo della musica, cominciamo dall’analizzare quelle dedicate all’acquisto di dispositivi tecnologici: argomento più volte trattato in questo portale, vista l’importanza che riveste avere a propria disposizione la giusta attrezzatura, sia per comporre che per ascoltare musica. Partendo dalle basi, quando si scelgono uno strumento o dei dispositivi per comporre musica elettronica anche gli accessori fanno la differenza: è molto utile procurarsi le giuste schede audio, campionatori ed equalizzatori, tutto in base alle proprie preferenze e disponibilità.

In seguito è il momento di procurarsi la giusta attrezzatura per poter fruire di tutto ciò: cuffie da DJ, giradischi, casse Bluetooth e casse monitor, tutto ciò che è necessario per apprezzare la musica al giusto volume e con la giusta perizia nella riproduzione del suono. Infine, chi ama la chitarra non può fare a meno dei giusti effetti per l’elettronica: delay, riverberi, overdrive, distorsione ed effetti speciali sono ottenibili grazie a numerosi pad e pedali che è bene studiare a lungo prima di acquistare. Anche in questo caso è possibile consultare non solo la guida completa ai migliori effetti per produrre musica con la chitarra, ma anche dedicarsi alla visione di video online per giudicare in prima persona i risultati di un dato effetto prima di procedere con l’acquisto.

Guide all’uso: come trarre il meglio dai propri dispositivi grazie ad app, video e tutorial

Passando infine al settore delle guide all’uso, ci si trova a navigare tra numerose alternative: manuali, video, tutorial e molti altri strumenti utili. Anche un accessorio in apparenza secondario nella produzione di musica come il proprio smartphone può trasformarsi in uno strumento efficace: a questo proposito non mancano le guide per utilizzare al meglio le app per creare musica dal proprio iPhone (molto spesso presenti anche nella versione corrispondente dedicata a chi utilizza dispositivi Android). Keezy, Auxy, Figure, Ninja jamm, Garageband, Chordana composer, Moog filtatron e Korg iKaossilator sono solo alcune delle app più funzionali e che offrono i risultati più eclatanti quando si parla di musica digitale realizzata con smartphone.

Questo settore innovativo è stato perciò esplorato anche da grandi nomi dell’elettronica, come il marchio americano Moog (noto brand di sintetizzatori basati su tastiera) e la giapponese Korg (multinazionale specializzata in dispositivi musicali elettronici), che non hanno avuto paura di lanciarsi in un territorio nuovo e solo apparentemente meno apprezzato degli strumenti “tradizionali”. Proprio come per le guide all’acquisto, inoltre, anche le guide all’uso presentano un numero pressoché infinito di tutorial e video per imparare a suonare o perfezionare le proprie abilità: basta rivolgersi a YouTube e ai canali specifici di esperti del genere per iniziare ad imparare.

Considerati dunque tutti questi fattori, acquistare online uno strumento o capire come si utilizza in modo corretto non è poi così difficile: il livello di approfondimento di guide e tutorial (senza dimenticare i video su YouTube) varia dalle nozioni di base a tematiche approfondite sull’uso e la composizione, e permette a tutti di avvicinarsi alla musica elettronica o di migliorare le proprie competenze in maniera immediata e intuitiva.