three + three =

Dopo aver partecipato con la traccia “Le Confort Eletronique”, alla compilation in edizione limitata per i 30 anni di Tresor, Donato Dozzy annuncia il suo ritorno alla label berlinese con il suo ultimo lavoro intitolato “124”.

Questo EP ci racconta di un Donato Dozzy in continua espansione e piena libertà musicale. Il suo groove innato ed il sound design creativo spingono il suono minimal ad incontrarsi con la techno più pacata contraddistinguendolo da chiunque altro sulla scena.

In altre parole, “124″ è una vorticosa danza gravitazionale tra texture minimalistiche e ritmiche taglienti studiate alla perfezione per creare momenti ipnotici sulla dancefloor.

Tracklist

1. Messy Kafka World
2. Synthi Chase
3. Wooden dolls don’t cry
4. Cassiopea 36

Sonorità quelle che troviamo in “124”, che a volte all’apparenza sono talmente sofisticate, da non essere così immediate da cogliere. Come in “Cassiopea 36” dove gli impulsi primordiali di Dozzy prendono vita tra percussioni inizialmente cacofoniche che finiscono però con il legarsi alla perfezione insieme al synth isterico ed ai suoni organici sullo sfondo.

“Messy Kafka World” è la traccia che apre “124”. Un ritmo frenetico ma comunque elegante, pulito, estatico. Un crescendo di euforia e paradosso che guida l’ascoltatore attraverso atmosfere neo psichedeliche.

“Synthi chase” è una traccia dalle percussioni pesanti con ritmiche ronzanti e sintetizzatori monotoni che disegnano orbite ellittiche dilatando e restringendo lo spazio circostante.

“Wooden dolls don’t cry” è caratterizzata da un groove caldo, che con le sue percussioni si prende il centro della scena, accompagnate da loop melodici e scintillanti la cui frenesia mette a repentaglio l’equilibrio della traccia stessa.

Le 4 tracce di 124 saranno disponibili per l’acquisto a partire dal 5 novembre sia in versione download digitale che vinile da 12″. Il pre order è disponibile tramite la pagina Bandcamp ufficiale di Tresor Berlin.

Questo ultimo disco viene rilasciato a poco più di 3 anni di distanza dall’ultimo Ep di Dozzy su Tresor “Filo Love The Acid”, un disco dedicato ad un amico fraterno dove si apprezza tutta la devozione di Professor Techno alla tb-303.