eighty + = eighty seven

L’inverno è alle porte. Analizziamo insieme i festival invernali che animeranno la scena elettronica da ottobre a marzo.

I festival invernali son il momento di fuga dalla routine quotidiana. Il contesto perfetto per prendersi uno stop dal lavoro e poter staccare la testa dalla scrivania, concedendosi un break tra buona musica ed amici. Abbiamo selezionato per voi alcuni tra i festival invernali più interessanti. Buona scelta!

TIME WARP28 e 29 ottobre 2022.

Dell’edizione 2022 di questo festival ne abbiamo parlato QUI.

Si tratta di un appuntamento imperdibile per gli amanti dei grandi nomi della scena techno internazionale, capace di conciliare una proposta musicale di alta qualità ad una notevole cura nei dettagli degli effetti audiovisivi.

In continuità con l’edizione 2021 Time Warp propone due giorni e due stage differenti. Venerdì 28 ottobre al Maimarkthalle di Mannheim ci aspettano artisti del calibro di Amelie Lens, Denis Sulta, Enrico Sangiuliano, Joseph Capriati, Loco Dice, Maceo Plex, PAN-POT e Richie Hawtin. Mentre Sabato 29 ottobre la festa si sposta al Maimartkclub (nello stesso complesso del Maimarkthalle) dove ad aprire le danze saranno Adam BeyerKölsch, Peggy Gou, SolomunSven Väth e molti altri.

Il friday ed il saturday ticket sono venduti al prezzo di 59 euro l’uno, mentre il weekend ticket (comprensivo dei due biglietti singoli) è disponibile a 109 euro. Per l’acquisto dei ticket e per maggiori informazioni consultare il sito https://www.time-warp.de/22.

 

SET UNDERGOROUND: TIERRA DE LOR MUERTOS festival experience 2022 dal 28 al 31 0ttobre 2022

Dopo il tutto esaurito dell’evento inaugurale, che ha visto 2.000 anime danzanti circondate dai colori e dalle tradizioni Messicane, SET Underground torna ad Oaxaca city per festeggiare il tradizionale dia de los muertos in chiave elettronica.

Si tratta della proposta ideale per coloro che hanno intenzione di perdersi nella cultura messicana senza privarsi di una interessante selezione di artisti house e tech house. Per l’occasione TIERRA DE LOS MUERTOS chiama a raccolta Adam Ten, Damon Jee, Denis Horvat, Dramian, Jan Blomqvist, Kawas, Laolu, Mita Gami, Rafael Cerato, Rebolledo, Sabo & Goldcap e molti altri.

Consigliamo di prenotare voli ed alloggi il prima possibile. Infatti, nonostante l’evento abbia stretto partnership con alcuni hotel, il successo dell’edizione 2021 e l’abolizione delle restrizioni di viaggio aumenteranno la richiesta di posti.

I ticket per SET UNDERGROUND: TIERRA DE LOS MUERTOS sono disponibili a partire da 56.84 dollari su Eventribe.

 

TERMINAL V HALLOWEEN 2022 – 29 ottobre 2022

Rimaniamo in tema Halloween ma ci spostiamo in Scozia, più precisamente ad Edimburgo. Se il clima si prospetta freddo a scaldarci sarà la line up del Terminal V Halloween 2022, di cui vi avevamo parlato QUI.

Se nella vostra ricerca di festival invernali cercate un party ricco di animazioni mozzafiato ed in grado di farvi spaziare dalla Techno all’house passando per le sfumature acid, minimal, deep, dub, melodic e main room Terminal V fa al caso vostro.

Il festival si svolgerà nelle enormi sale e nei magazzini del Royal Highland Centre, con 12 ore di grande musica, da mezzogiorno a mezzanotte.

Nell’ Area V si esibiranno Elli Acula, FJAAK, PAN-POT, Reiner Zonneveld, Richie Hawtin, SHDW & Obscure Shapes e Sama Abdulhadi. Nell’Hangar Camelphat, DJ Boring, La Fleur, Mind Against e Skream. Nel The lab DJ Hell, Franck, Imogen, KI KI, Stephen Brown Tommy Holohan. Infine al The Terminal abbiamo Anetha, Blk, Charlie Sparks, Ellen Allien, KLANGKUENSTLER, Lee Ann Roberts, PARTIBOI69 e T78.

I ticket sono disponibili al prezzo di 69.95 sterline su Skiddle.

Studio 338: ‘THE RITUAL’ Halloween Special – 29 ottobre 2022

Abbiamo un altro contendente al titolo di party di Halloween dell’anno. Dopo uno scoppiettante programma estivo, di cui abbiamo parlato QUI,  quel luogo magico chiamato Studio 338 presenta THE RITUAL.

Aspettatevi decorazioni a tema, un sacco di sorprese e tanti dolcetti e scherzetti con la musica della leggenda di Ibiza, Ilario Alicante, che suonerà un set esteso di 4 ore. Ad accompagnarci nella festa ci sarà anche la techno di Dense & Pika, Seb Zito che preparerà la sua tech-house doppiata e tinta di garage e Bryz e Hypoxia a chiudere il cerchio.

Il prezzo dei ticket oscilla tra le 10 e le 250 sterline a seconda della tipologia. Per l’acquisto consultare il sito di ra.co.

RAMPAGE AFAS Amsterdam edition – 4 e 5 novembre 2022

Rampage è il più grande party drum & bass del mondo ed approderà ad Amsterdam per la prima volta in assoluto il 4 e 5 novembre 2022. Il festival si terrà nell’esclusiva sede dell’Afas, una sala da concerto adiacente alla Johan Cruijff arena.

Rampage è una botta di vita e una scarica di pura adrenalina. Un altro nome da tenere a mente nel programma dei festival invernali. Questo novembre porterà con sè ad Amsterdam tutta la sua famosa produzione e set di artisti del calibro di Dimension, Funtcase, Voltage b2b My Nu Leng, Used b2b Andromedik, Royal Ruth, MC SASASAS, Problem Central, Kanine, Holy Goof, Grafix, Murdock e una seconda sala con numerosi artisti dubstep, di cui molti sono ancora stati annunciati.

Per maggiori informazioni e per l’acquisto dei biglietti consultare il sito di Rampage.

 

LOVE MACHINE – dall’11 al 14 novembre 2022

Love Machine è un mix completo di arte, yoga, musica e workshop con esperti e artisti provenienti dalla zona e da tutto il mondo, situato a soli 75 minuti da San Diego.

Si trova nella splendida Jacumba Hot Springs, una comunità nel sud-est della contea di San Diego, lontana dal trambusto della vita quotidiana. Dispone di un ristorante rinnovato di recente, due piscine e una spa, oltre a una serie di caratteristiche naturali, come una sorgente calda e l’aria pulita, che vi faranno immediatamente dimenticare le preoccupazioni e i problemi.

In questo rigenerante rifugio musicale chiamato Love Machine si esibiranno artisti del calibro di Dixon, PAN-POT, KiNK, Denis Sulta, Doc Martin, wAFF, DJ Heather, Innellea, Sébastien Léger e molti altri ancora.

Per informazioni sui diversi pacchetti e ticket disponibili consultare il sito di Love Machine.

 

ART WITH ME – 26 e 27 novembre 2022

Il festival di arte, musica e benessere Art With Me ha annunciato il suo ritorno a Miami per l’edizione 2022, che si terrà presso lo storico Virginia Key Beach Park, un vero e proprio angolo di paradiso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Art With Me (@artwithmelife)

Il festival ha già rivelato la sua line-up che includerà le performance di Moderat, SG Lewis, Big Wild, Elderbrook, Bedouin, Apache, Anthony Middleton (Live), Audiofly, DJ Seinfield, Henry Green, Gone Gone Beyond, Luttrell, Isaiah Martin, Magdalena Bay, Matt Caines, Paraleven (Live), Parra For Cuva, QRTR, Eduardo Castillo (Live) e molti altri.

Art With Me, oltre che per la buona musica, si avvale di numerosi punti di forza. Include programmi di benessere, incontri gastronomici, mostre fotografiche, sensazionali installazioni di arte visiva, pratiche di sensibilizzazione ecologica e programmi per bambini.

Per maggiori informazioni sul festival e per acquistare i ticket consultare il sito di Art with me.

 

RAKASTELLA 2022 – 3 dicembre 2o22

Grazie alle sue quattro edizioni precedenti, Rakastella si è fatto conoscere in tutto il mondo come pioniere delle esperienze musicali rispettose dell’ambiente. Si tratta di una celebrazione di oltre 15 ore che riunisce una sofisticata selezione di artisti provenienti da diversi contesti.

Sabato 3 dicembre 2022, il party Rakastella, ospitato da Life and Death e Innervisions, tornerà nel Virginia Key Beach Park di Miami. Tre palchi diversi ospiteranno le esibizioni di AceMoMA, Dixon, TSHA, DJ Boring, DJ Tennis b2b Seth Troxler, Sofia Kourtesis, Moodymann, Jennifer Cardini, Or:la, Trikk, Ashley Venom, Will Renuart, Coffintexts, Powder, Quest, Yu Su ed una very special guest ancora non annunciata.

Quest’anno, Rakastella abbandonerà i biglietti VIP, riportando così l’originale spirito comunitario della prima cultura della musica dance.

Per aggiudicarsi i ticket dell’evento consultare il sito di Rakastella.

 

OCASO FESTIVAL – dal 6 al 9 gennaio 2023

Ocaso Festival ha avuto la sua prima edizione nel gennaio 2017 a Tamarindo, nella splendida regione del Guanacaste in Costa Rica. Da allora ha raccolto 5 edizioni in Guanacaste con oltre 7.000 visitatori all’anno e più di 500 DJ prenotati.

Oltre il 50% delle prenotazioni dell’Ocaso festival sono riservate ai talenti dell’America centrale. In questo senso ha contribuito attivamente alla crescita della scena elettronica locale.

Il fatto che si tratti di un evento in Costa Rica rappresenta di per sè un motivo sufficiente per fare capolino. Ma non è finita qui, perché il vero valore aggiunto dell’Ocaso festival sta nel fatto che venga assegnato un solo palco ad un solo artista alla volta per consentirgli di brillare davvero di fronte a un pubblico affezionato o incuriosito.

Tra gli headliner di quest’anno figurano Solomun e Adriatique.

Per maggiori informazioni sul festival e per l’acquisto dei ticket consultare il sito dell’Ocaso fesival.

 

SXM – dall’8 al 12 marzo 2023

Nella isola caraibica di Saint Martin, sito ricostruito dopo un devastante uragano, si svolgerà l’edizione 2023 di SXM, uno dei migliori festival di musica elettronica underground al mondo.

Il festival ospita palcoscenici su spiagge, attorno a barche o nel bel mezzo di radure immerse nella natura. Aspettando il tramonto per partecipare alle feste di SXM sarà possibile avventurarsi in un’escursione o nuotare immersi in una fauna unica.

La line up dell’edizione 2023 non è stata ancora rivelata, ma il livello atteso è molto altro. Gli appuntamenti precedenti hanno visto la partecipazione di grandi nomi della house e della techno come Ricardo Villalobos, Marco Carola, Raresh, Danny Tenaglia, DJ Tennis Dubfire.

Per maggiori informazioni, per rimanere aggiornati sulla line up e per acquistare i ticket dell’evento consultare il sito dell’SXM festival.