sixty seven − sixty five =

KeeQ, giovane promessa del roster di Circus Recordings, presenta in anteprima su Parkett la nuova release “Infinite”.

KeeQ rappresenta una nuova scommessa di Yousef Circus, che, nel corso degli anni, ha saputo intercettare con intuizione e curiosità i nomi più interessanti del panorama tech house. Circus Recordings vanta un catalogo immenso. Nella quale hanno trovato spazio nomi altisonanti e giovani promesse.

Il boss della celebre etichetta di Liverpool ha creato un marchio che naviga tra techno ed house, aprendosi a sfumature variegate. Raccogliendo si ,l’emergere delle nuove tendenze musicali, ma riuscendo ad adattarle ed immergerle dentro il caratteristico sound Circus. Mantenendo sempre fede al passato. Senza dimenticare di guardare verso nuovi orizzonti.

KeeQ è la nuova scommessa di Yousef.

Oltre ad essere stato notato dal boss dell’etichetta, che in questi anni ha sempre dimostrato un notevole intuito nella scelta degli produttori su cui investire ed essere stato supportato da artisti particolarmente popolari della scena tech house tra cui HotSince 82, Patrick Topping e Camelphat, per KeeQ  è arrivato il momento della attesa release su Circus.

Il 28 gennaio uscirà infatti il suo primo singolo “Infinite”, perfetta sintesi della sua visione musicale ed espressione di un sound che affonda le sue radici nell’afro house. Trasportando la sua cifra stilistica caratteristica  dentro i confini e lo stile dettati da anni da Circus Recordings.

Lo stile ibrido di KeeQ, che oscilla nel difficile equilibrio tra sonorità techno ed house, si amalgama attraverso dei cori dai rimandi tribali alla bassline in progressione che scandisce lo sviluppo della traccia, attraverso dei drum di fondo che si evolvono in tamburi vibranti.

Il risultato finale è una hit tribal house, progettata perfettamente per la pista, ed assoluta protagonista degli showcase di Circus. Yousef l’ha proposta in versione ridotta proprio nell’ultimo dj set realizzato per BBC Radio. Queste son state le sue parole per presentare la release:

“Con “Infinite” che è la mia traccia di debutto, essendo anche su Circus Recordings, l’uscita sembra davvero speciale. Volevo pubblicare una traccia che mostrasse una visione a tutto tondo dei miei stili di artista, ma mostrasse anche le vibrazioni dei miei live set. Descriverei “Infinite” come un’emozionante peak time, una traccia house techno ibrida con elementi tribali. Mi è piaciuto molto produrla e non vedo l’ora che esca. Speriamo che vi faccia ballare”

Potete ascoltare in anteprima qui sotto la traccia, in esclusiva per il nostro canale Parkett Channel e lasciarvi trasportare dalle atmosfere tribal afro immaginando la prossima stagione dei festival estivi. Buon ascolto!