ninety six − 94 =

L’edizione 2018 di BPM Portugal completa la sua line up aggiungendo gli ultimi artisti alla già ingente programmazione annunciata finora.

Dal 20 al 23 settembre a Portimao e Lagoa in Portogallo, andrà in scena la seconda edizione del BPM Festival, un appuntamento che tradizionalmente nei ricordi di tutti segnava l’inizio, con la sua versione messicana, del nuovo “anno musicale”, ma che purtroppo alla luce dei tragici fatti avvenuti a Playa del Carmen nel gennaio del 2017, ha dovuto far fronte a numerosi problemi logistici, come ad esempio lo stop dell’edizione brasiliana e la ri-localizzazione dell’evento nel Vecchio Continente.
Dopo il successo della prima edizione portoghese dello scorso settembre, anche quest’anno il festival ritorna sulle spiagge della penisola iberica per una nuova stagione. Sulla linea delle programmazioni messicane, gli organizzatori hanno invitato al BPM i maggiori brand della scena tech-house internazionale come Paradise, Desolat, Cuttin’ Headz, Vatos Locos e importanti istituzioni della musica elettronica come il club londinese Fabric e Carl Craig con il suo Detroit Love (potete leggere la nostra intervista a Carl Craig cliccando QUI).

BPM Portugal 2018 - Line up

Giovedì 20 al BPM Portugal andranno in scena i party di Jamie Jones, Marco Carola, Detroit Love, Mindshake e Stereo Productions. Venerdì 21 invece sarà il turno di Loco Dice e la sua crew Desolat, di Moodzone con Nicole Moudaber, Danny Tenaglia, wAFF e degli appuntamenti firmati All I Dream e Toolroom 15.
Sabato sono programmati gli eventi di Kaluti, Deeperfect e Slapfunk. L’esibizione dei Martinez Brothers, che suoneranno in back-to-back con Joseph Capriati al party Cuttin’ Headz, sancirà la fine ufficiale del BPM Portugal domenica 23 settembre. Insieme a loro Guti live, uno special guest a sorpresa, Jesse Calosso & Jean Pierra, Matt Tolfrey, David Berrie & Sece.

Nella stessa giornata si terranno anche gli showcase del Fabric che ospiterà Craig Richards, Seth Troxler e Magda, e quelli di Visionquest, Numero 00, Bamboleo e l’ormai classico This is The End che vedrà come headliner della serata Richie Hawtin. Per tutte le informazioni sul festival vi invitiamo a visitare la pagina ufficiale di BPM Festival cliccando QUI.
Nell’attesa dell’inizio del prossimo BPM Portugal 2018 vi lasciamo con l’aftermovie ufficiale dell’edizione 2017.