two + 4 =

Il London Design Museum dedica una mostra alla musica elettronica ed alla visual art. 

Il London Design Museum ha creato un’esposizione dedicata alla musica elettronica ed al suo immaginario audiovisivo. La mostra, che aprirà ad aprile, sarà sonorizzata da una colonna sonora appositamente creata da Laurent Garnier.

“Electronic: From Kraftwerk to The Chemical Brothers”, questo il nome della mostra, si svolgerà dal primo aprile al 26 luglio a Londra. L’esposizione è stata concepita per esplorare il rapporto tra musica elettronica e visual art, ed è stata strutturata tramite un percorso che si snoda lungo la storia di questo legame.

La mostra si concentrerà su artisti come Kraftwerk e Chemical BrothersJean-Michel Jarre ed Aphex Twin e sarà focalizzata su come design e tecnologia abbiano influenzato le composizioni musicali di questi artisti.

Dall’1 aprile 2020 presso il London Design Museum (QUI il sito ufficiale), dunque, sarà possibile visitare l’esposizione. Come recita una nota esplicativa rilasciata dal museo:

“Prendi le tue cuffie e connettiti alla prima mostra a tema musicale del Design Museum. In un club immaginario dove luci e video sono sincronizzati alla colonna sonora curata appositamente da Laurent Garnier.
Tramite una nuova serie di esperienze audiovisive, i visitatori saranno trasportati lungo un viaggio multisensoriale. La mostra sarà l’occasione per entrare nel mondo visivo dei Chemical Brothers con l’ausilio di elementi tratti dal loro leggendario tour ‘No Geography’ “.

All’interno dell’esposizione ci sarà anche uno spazio dedicato agli elementi visivi creati da Weirdcore per il recente EP “Collapse” di Aphex Twin ed inoltre sarà possibile immergersi in un documentario 3D dedicato alla storia dei Kraftwerk.

Una mostra che assomiglia in tutto e per tutto a quella svoltasi pochi mesi fa in occasione della Biennale di Venezia, il cui titolo era “Electro – Electronics: visions & music” e la cui colonna sonora era curata proprio da Laurent Garnier (leggi QUI il nostro omaggio all’artista francese per il suo ultimo compleanno).