37 − twenty nine =

Il primo giugno la Capitale si prepara per la festa della Liberazione, si ma della musica techno, con il Mutant Festival.

Qual è la formula perfetta per rendere un festival veramente unico? La risposta, nella maggior parte dei casi, risiede soprattutto nella line up e nella location che ospita l’evento. Oggi infatti vi annunciamo che il 1 giugno a Roma ci sarà il Mutant Festival.

Il festival avrà luogo al QUBE, club storico romano che per l’occasione aprirà quasi tutti i suoi spazi.

Mutant

Il Mutant Art Music Festival è un evento organizzato da alcune crew capitoline che quest’anno hanno deciso di regalare al proprio pubblico 14 ore di pura musica techno. In line up troviamo alcuni nuovi volti dell’elettronica che stanno facendo impazzire il continente, come per esempio AdornØTTA o Cassie Raptor.

Ma il festival lascia ampio spazio anche ad artisti di nicchia che hanno già dato il loro enorme contributo alla scena romana. Come non citare, in questo caso, Luciano Lamanna, che nel corso del tempo abbiamo seguito passo passo, ballando sotto cassa a ritmo Scuderia.

Seguito da Valerio Innørta, giovane emergente che ha già dimostrato il suo valore, con le sue produzioni suonate dai migliori artisti del panorama techno mondiale.

Inoltre, gli amanti dell’hardcore alla vecchia maniera ameranno uno dei tre stage, capitanato da Alex Coma, dj non in vendita che abbraccia da più di 20 anni la cultura rave.

Molto attesa è anche la performance di Overdrive, il progetto realizzato da VII Circle e THAM. Ma un evento che si rispetti ha tante carte da giocare per intrattenere il pubblico. Il Mutant Festival può infatti vantare di aver schierato moltissimi giovani talenti da scoprire.

Il festival conquista un’ulteriore nota di merito proprio per il fatto che ha dato massimo spazio agli artisti emergenti e a coloro che preferiscono animare le notti della scena underground, piuttosto che esibirsi nei grandi palchi.

Dettagli della line up

La line up viene articolata in 3 stage principali. Di seguito rimettiamo la line up del 1 stage:

  • Alessandro Cocco
  • ADORN
  • Carlo Ciferni
  • Carmen Nardone
  • Cassie Raptor
  • Charlie Sparks
  • k91
  • OTTA
  • RBX
  • Sara Landry
  • OVERDRIVE (VII CIRCLE + Tham)
  • Valerio Innorta
  • Vendex

Secondo Stage

  • Anpleasant
  • Dark_NG
  • David Cortese
  • Joele Basili
  • Jalex
  • Lolly
  • Micol Morricone
  • Insider
  • Notax
  • SergioBeresh
  • TCBR

Terzo Stage

  • AlexComa
  • CapoccioneTTK
  • Leprom
  • MicroTek
  • Trattore
  • Spek

Avevamo già messo gli occhi su qualcuno degli artisti in line up, come Carlo Ciferni, dj produttore presente nella movida capitolina da molti anni.

Mentre, un altro nome su cui suggeriamo di puntare l’attenzione è Carmen Nardone. Giovane, bella e molto determinata a conquistare la consolle con la sua musica forte ed arrogante che non lascerà nemmeno un attimo di pace alla dancefloor.

Quindi ora restiamo in attesa di ascoltare gli altri protagonisti della line up e di ballare tutta la notte fino alle prime luci del mattino.

Ma il Mutant Art Music Festival, non si focalizza come semplice evento musicale e di intrattenimento. La direzione ha dato spazio anche all’arte e all’informazione, predisponendo dei workshop e delle installazioni di arte visiva.

Ricordiamo che l’evento inizia alle ore 16.00 e oltre alla musica saranno organizzate altre attività interessanti. Infine, per chi volesse raggiungere l’evento presto vi è anche un’area food e un’area chill out in cui potersi rilassare in qualsiasi momento.

Per le info d’ingresso e ulteriori dettagli, ti invitiamo a consultare l’evento ufficiale su Facebook.