6 + two =

Nicolas Bougaïeff presenta “On The Grid”! Il nuovo EP, in uscita il 21 Giugno 2019 su NovaMute. 

Nicolas Bougaïeff presenta “On The Grid“. Il nuovo EP, in uscita il 21 Giugno 2019 su NovaMute, si pone come l’esodo di una serie di EPs-capitoli ispirati al romanzo sci-fi Permutation City (1994) di Greg Egan. Una vera e propria trasposizione della narrativa in suono.

Nel lontano futuro di Egan, l’umanità ha la possibilità di caricare la propria coscienza sui computer. On The Grid è focalizzato sull’evoluzione del personaggio del romanzo che modifica radicalmente la sua identità scolpendo i propri ricordi.

Il viaggio di tale eroe è mitizzato attraverso la techno più pura, un racconto lungo quattro tracce. 

Bougaïeff, infatti, offre quattro brani club-friendly ispirati da questa trasformazione che il personaggio vive, osserva, decostruisce, respinge per poi riuscire a sfuggire a tale scenario distopico. L’apertura della traccia ‘Eden Configuration’ combina una linea di synth monolitica con solchi di basso propulsivi.

‘Rip Tie Cut Toy Man’ introduce una melodia sinfonica furtiva nascosta sotto i rumori ritmici.

La voce di Bougaïeff è presente per la prima volta sulla traccia del titolo ‘On The Grid’, un’alternativa giocosa alla distopia oscura. Il risultato è un taglio veloce e ottimista, che ricorda gli anni ’90 minimale ma fornito con una produzione vigorosamente moderna.

A chiudere l’EP ‘Skyscraper Model’ con una linea di acido fluido tra i battiti riverberanti in perfetto stile warehouse, fornendo un senso di risoluzione energetica.

On The Grid

“Mi piace fare musica ispirata ai libri, mi dà l’opportunità di creare un’incarnazione musicale di quelle che altrimenti sarebbero visioni puramente immaginarie. Sai quel momento dove vedi cosa succede nell’occhio della tua mente? Mi piace fare musica che agisce come colonna sonora per quel cinema immaginario. Stavo producendo questi brani qualche settimana prima del mio primo concerto al Berghain, dove ero ovviamente desideroso di fare casino. Queste tracce sono la sovrapposizione risultante tra le mie emozioni circa queste storie di fantascienza e la colonna sonora del mio club preferito.”, così Bougaïeff ci spiega il suo processo creativo.

Il primo EP del trittico, Dust, è uscito nel 2018 con l’etichetta Mesh di Max Cooper ed è stato seguito da Permutation Djinn su NovaMute nel corso dell’anno.

On The Grid seguirà le nuove uscite su NovaMute dall’ultima firma Fidelity Kastrow e un ritorno da Terence Fixmer.

On The Grid è disponibile in vinile e in formato digitale dal prossimo 21 giugno ma in anteprima potrete ascoltare “Eden Configuration”.