eight + two =

Reboot è l’iniziativa promossa da UGO; l’applicazione nata per rivoluzionare il mondo della notte lancia una nuova campagna di raccolta fondi a sostegno della Croce Rossa Italiana nella lotta al COVID-19.

UGO è un’applicazione nata per innovare il mondo della notte, riunendo una community di persone che ama andare a ballare. Con pochi tocchi è possibile ottenere premi per i propri eventi preferiti, acquistare biglietti e scoprire eventi nelle proprie vicinanze.

In un momento in cui la nightlife e la vita in generale sono stravolte con l’evolversi della pandemia di COVID-19, molte persone e aziende di diversi campi hanno promosso iniziative a supporto della popolazione durante l’isolamento. Dalle proposte di Moog e Korg che hanno reso gratuite alcune app ai diversi DJ che offrono podcast o live per alleviarne il peso dell’isolamento in casa ai diversi crowfunding per supportare l’acquisto di macchinari per terapia intensiva o sub-intensiva.

Nel panorama degli aiuti umanitari e psicologici si inserisce UGO con la promozione di una campagna di raccolta fondi chiamata “REBOOT – Ricominciamo a ballare”. Questa campagna ha lo scopo di supportare la Croce Rossa Italiana e la lotta che conduce quotidianamente per fronteggiare l’emergenza sanitaria del COVID-19.

Partecipare è molto semplice: a partire dal 16 marzo, ogni iscritto può acquistare un biglietto simbolico a questo link ed effettuando una donazione minima di 5€ riceverà un QR Code.

Una volta che questa emergenza sarà terminata, il codice ricevuto all’atto dell’acquisto ricorderà al donatore di aver partecipato ad una grande festa digitale promossa da un unico movimento supportato dalla community di UGO. Un modo per restare uniti nonostante le distanze (di sicurezza) imposte restando in attesa di poter tornare a ballare e riprendere a frequentare la nightlife.

Il ricavato del venduto verrà totalmente devoluto alla Croce Rossa Italiana per supportarne le attività quotidiane e UGO si farà carico dei costi di servizio per la gestione dei pagamenti.

Una iniziativa molto importante che proviene da un mondo e una cultura duramente colpiti da questa pandemia.