Il tour che celebra il ventesimo anniversario del progetto Rush Hour continua nel suo viaggio attorno al mondo. Tra le prossime tappe USA, Amsterdam e Londra.

Del tour per i vent’anni di Rush Hour vi avevamo già parlato mesi fa in questo articolo. A celebrazione delle due decadi di attività, infatti, la label olandese aveva annunciato ad aprile una serie di date in diversi continenti. Tra le prime tappe vi furono Tokyo, Kobe, Parigi e Amsterdam.

Ora Rush Hour annuncia altre date da qui a novembre, tra cui un interessante tour americano. Negli USA saranno protagonisti Antal, co-fondatore dell’etichetta, Hunee e Ron Trent. I tre, tra il 28 settembre e il 7 ottobre, si esibiranno a Boston, New York, Washington, Chicago e Los Angeles.

Le prossime date europee, invece, saranno ad Amsterdam e Londra. Nella capitale olandese, città natale di Rush Hour, Chez Damier, Antal, Soichi Terada e Tom Trago si esibiranno allo Shelter in occasione dell’ADE. A Londra, invece, saranno Antal, Joy Orbison, Vincent Floyd, Mark Ernestus e molti altri a intrattenere la folla dei Corsica Studios.

L’evento di Amsterdam si terrà il prossimo 19 ottobre (link all’evento ufficiale qui), mentre quello di Londra è programmato per il 24 novembre (link all’evento ufficiale qui). A novembre la crew Rush Hour sarà impegnata anche in un mini-tour australiano. Antal, Hunee e Soichi Terada porteranno i festeggiamenti per i vent’anni anche a Sidney, Perth e Melbourne.

Qui un estratto del set di Antal al festival Strange Sounds From Beyond, tenutosi ad Amsterdam lo scorso giugno: