seventeen − = 13

D. Carbone e i Noneoftheabove presentano il loro primo album come Executioners, intitolato “Decapitation LP 9 Takes for Beheading”.

Da qualche anno la scena techno europea ha concentrato tutta la sua attenzione su Executioners, il progetto che vede protagonisti D. Carbone e i Noneoftheabove.

Lo stile ribelle e anticonformista di Carbone ha incontrato in questa occasione il talento dei due olandesi Yoeri Van Eijk e Nigel Wildeboer, o meglio conosciuti come Noneoftheabove.

Executioners

Il trio annucia finalmente l’uscita in formato digitale, del primo album intitolato “Decapitation LP 9 Takes for Beheading”, prevista per il 6 giugno 2020 su Carbone Records.

Il lavoro discografico presenta 9 tracce dal sound particolarmente spinto e ricercato, accompagnato da atmosfere distopiche e profonde.

Tracklist
  1. Take 1
  2. Take 2
  3. Take 3
  4. Take 4
  5. Take 5
  6. Take 6
  7. Take 7
  8. Take 8
  9. Take 9

Executioners

Attraverso questo album gli Executioners propongono all’ascoltatore un viaggio attraverso un nuovo esperimento discografico, figlio dell’hardtechno industriale, riconosciuta ad oggi come la parte più oscura, ma anche più audace, della musica techno.

D. Carbone è una nostra vecchia conoscenza in attività nel panorama techno europeo, e non solo, da un bel po’ di tempo. Protagonista di uno dei nostri appuntamenti #HOMEWORK, Davide ha dato prova in svariate occasioni di essere un continuo vulcano di idee.

A suo tempo abbiamo seguito il suo debutto su Kromatones e abbiamo fatto ascoltare ai nostri lettori in anteprima, un estratto di “Hippos Athanatos”.

Oggi invece vi proponiamo l’ascolto di “Take 2”, brano estratto direttamente da “Decapitation LP 9 Takes for Beheading”.

La collaborazione tra Carbone, Yoeri Van Eijk e Nigel Wildeboer, ha dato vita a un lavoro discografico che traccia dopo traccia sprigiona un’incredibile energia.

Come primo prodotto discografico a cura degli Executioners, “Decapitation LP 9 Takes for Beheading” ha già conquistato il pubblico techno che attende con ansia l’arrivo del 6 giugno.

In attesa dell’uscita ufficiale dell’album, è già possibile effettuare il preorder presso la pagina bandcamp della Carbone Records.

Ma il progetto nato come un mostro a tre teste ha dimostrato già in passato di saper scaldare il dancefloor alle massime temperature. Proprio com’è successo nel 2019 durante la loro performance, avvenuta presso il By The Creek Festival.