58 − = fifty five

Il celebre Robert Johnson di Francoforte ha raggruppato 32 artisti per dar vita ad un’originale campagna di raccolta fondi: SEE YOU SOON.

In un periodo sempre più delicato e difficile per l’intera economia, il settore del clubbing è sicuramente tra i più colpiti dall’emergenza globale Covid-19. Dopo svariati mesi di chiusura forzata la maggior parte dei club sta cercando di riaprire con non poche difficoltà. Tra loro c’è anche il celebre Robert Johnson di Francoforte, che nonostante sia da anni uno dei club più visitati e famosi al mondo, ha bisogno dell’aiuto di tutti noi per riaprire le porte.

Nasce così “SEE YOU SOON”, una campagna di raccolta fondi a cui hanno partecipato ben 32 artisti e designer legati al club di Offenbach, che per l’occasione hanno realizzato artworks e poster in tiratura limitata.

Nato nel 1999, il Robert Johnson è diventato con il passare del tempo una vera e propria mecca del clubbing. Situato in uno contesto decisamente suggestivo sulle rive del Meno, il club si è sempre contraddistinto per il suo caratteristico pavimento in legno, un sound system impeccabile ed una selezione musicale di altissima qualità proposta da ospiti internazionali come Ricardo Villalobos, Gerd Janson, Roman Flugel o Arno aka Einzelkind.

Un’altra caratteristica fondamentale del Robert Johnson è il forte legame con il mondo dell’arte: è grazie alla collaborazione con l’Università di Arti e Design di Offenbach che il club è nato più di vent’anni fa, e non si poteva pensare ad una raccolta fondi migliore di “SEE YOU SOON” per mantenere intatta la propria identità artistica e culturale nonostante la chiusura.

Il cuore della campagna “SEE YOU SOON” è rappresentato da 16 artworks realizzati da artisti come Ata Macias (co-founder del club), Sandra Doeller e Dixon. Le loro opere sono già disponibili per il pre-order su Start Next e il prezzo varia dai 30€ ai 1490€. Oltre ai lavori degli artisti sopracitati, sono stati selezionati anche 16 poster in edizione limitata realizzati da Public Possession, Max Kreis e Dominik Dresel, che verranno venduti a 35€ l’uno sulla stessa piattaforma di fundraising.

Oltre all’acquisto degli artworks, è possibile supportare il Robert Johnson con una semplice donazione su Start Next a questo link.

Per ulteriori informazioni sulla campagna “SEE YOU SOON” cliccate qui.