7 + one =

Infestazioni Soniche 2018 annuncia un cambio di location. Il festival avrà luogo al Sound Department nella città di Taranto, dove tutto è già pronto per ospitare l’evento.

ISF Infestazioni Soniche è una delle realtà italiane di maggiore interesse che riesce ogni anno a dare vita nella città di Vieste, in Puglia, un’esperienza da non perdere rivolta a tutti gli amanti della musica elettronica.

Negli scorsi giorni l’organizzazione ha annunciato un cambio di location, ISF18 infatti non si terrà sulle rive del Gargano come avvenuto negli ultimi 8 anni, ma sarà ospitato nella città di Taranto, nella suggestiva cornice del Sound Department.

Il Sound Department, è uno dei club sul quale gli italiani puntano più spesso l’attenzione grazie al buon gusto della direzione nel proporre musica ricercata e sempre di alta qualità.

Dalla sinergia di queste due particolari realtà nascono due imperdibili appuntamenti: 16 e 21 agosto. Gli artisti promossi riusciranno a mettere d’accordo anche il pubblico più esigente grazie ai diversi stili di musica proposti attraverso dj set e performance live.

Sarà possibile immergersi totalmente nel lato più oscuro e profondo della musica techno industriale fino a farsi trasportare dalle ritmiche più coinvolgenti dell’EBM, ambient, deep e disco.

Gli artisti protagonisti di questa edizione di Infestazioni Soniche 2018 sono: MAX DURANTEB R 1 0 0 2 (live)LUCIANO ESSENigh/T\mareCosimo Colella, Simone Bauer b2b Formant Value,TuRner & Test, Déformation_booléenne – d_b, Exsiderurgica (live), Mode regressiøn, ErrorDrive (live), Model56K (Hybrid), DJ Vietnam, DJ Train (live), Occult \ Natural EvolutionVecthörViolent Resistance (live).ISF18

Infestazioni Soniche può vantare di aver lanciato un nuovo concetto di festival, poiché molti affermano che esso più che un evento di musica sia un vero e proprio movimento culturale che ogni anno riunisce appassionati di musica elettronica provenienti da ogni parte della penisola italiana.

Ma l’aspetto che forse più contraddistingue da sempre ISF è lo spirito con il quale riesce a riunire più collettivi in direzione dello stesso obiettivo, ovvero dare la possibilità al pubblico di ascoltare il meglio della musica internazionale ma soprattutto promuovere i giovani artisti italiani.

In attesa del 16 agosto rivediamo insieme una delle performance più scatenate della scorsa edizione, in console sempre lui MAX DURANTE accanto a Wrong Assessment.