fifty six − fifty five =

Il nuovo LP di Lucien Nicolet aka Luciano sarà rilasciato il prossimo 6 maggio dalla label giapponese Mule Musiq.

Poco dopo aver annunciato l’uscita del nuovo album di Aril Brikha, la casa discografica fondata da Toshiya Kawasaki Mule Musiq si appresta a lanciare un’altra release di assoluto livello. “Luci Neu Haus” è un album dal concept a dir poco innovativo: un’unica, ipnotica traccia scomposta in 4 parti diverse, per poter cogliere al meglio tutte le sfumature che Luciano ha voluto dare al suo ultimo capolavoro.

Nato in Svizzera, Lucien Nicolet si trasferisce ancora bambino in Cile. Proprio nei misteriosi club di Santiago, Luciano s’innamora perdutamente della musica elettronica, decidendo di intraprendere la carriera da DJ. A 21 anni fa ritorno in Europa e la sua carriera decolla: Ibiza, Berlino, Tokyo e Londra sono solo alcune delle innumerevoli città che hanno avuto la fortuna di ospitare le esibizioni dell’eclettico produttore di Montcherand.

Da anni Nicolet occupa un posto di assoluto rilievo nella scena internazionale, esibendosi ogni anno in club o festival di fama mondiale come Sonus, OffSònar e Time Warp.

Luciano non è solamente un DJ e produttore di fama mondiale: è anche l’owner della celebre casa discografica Cadenza Records, che negli anni è stata scelta da artisti del calibro di Ricardo Villalobos, Seth Troxler e Reboot come punto di riferimento per il lancio dei loro lavori.

Le sue produzioni sono da sempre influenzate da sonorità tipicamente latino-americane, fondamentali nel dare quel tocco di misticismo che caratterizza il suo sound.

Le tracce di Luciano sono perfette per essere ascoltate anche a casa, e questo LP ne è la conferma: già da un primo ascolto si è subito stregati dalle percussioni e dai vocal del produttore cileno, che accompagnano l’ascoltatore in una sorta di viaggio interiore, trasportandolo verso una dimensione più intima e profonda.

Tracklist

A. Luci Neu Haus Side A

B. Luci Neu Haus Side B

C. Luci Neu Haus Side C

D. Luci Neu Haus Side D

Qui una preview di “Luci Neu Haus“.