forty five + = 54

Re-Mix, il celebre record-shop, punto di riferimento per la quasi totalità dei DJs e dgli appassionati di musica dance di Roma, riapre on-line e rende disponibile in vinile le produzioni e le release delle etichette dell’elettronica romana degli anni ’90.

Remix
Il negozio di dischi di Via del Fiume è stato un luogo di incontro e una tappa obbligata per tutti gli addetti ai lavoro che ruotavano intorno alla crew capitoline attive nell’organizazione di eventi legati al clubbing e , più in generale, nella promozione della club culture.

Remix

Dagli anni ’90 Re-Mix ha progressivamente esteso il suo raggio di azione aprendo ben otto punti vendita sul territorio nazionale e inserendosi nel settore della distribuzione in esclusiva per alcune delle più importanti labels europee e nella produzione discografica di molti DJ di fama internazionale fino all’inaugurazione, nel 2005, del proprio studio di produzione Audio/Video & Mastering dedicato al settore elettronico.

Da pochi giorni lo storico marchio Re-Mix è tornato inaugurando il nuovo shop-on-line e proponendosi come nuovo punto di riferimento della musica elettronica “made in Italy”.

Sul portale in periodico aggiornamento sarà possibile trovare non solo nuove release ma anche molti “vecchi” successi della dance nostrana, grazie ad un accurato lavoro di ricerca e catalogazione sotto la guida di Sandro Maria Nasonte, deus ex-machina di Re-Mix dalla sua nascita volto a ridare lustro ad artisti ed etichette, molte delle quali prodotte proprio da Re-Mix, che negli anni 90 hanno reso la capitale uno degli epicentri indiscussi della techno music.

Molte di queste produzioni considerate “seminali” tornano disponibili in formato vinile.

SNS
Basterebbe citare labels come la Sounds Never Seen di Lory D, la Plasmek, la Synthetic, la Nature, la Killer Clown che hanno visto come protagonisti Mauro Tannino, Andrea Benedetti, Stefano Di Carlo, Marco Passarani, Cristiano Balducci e molti altri ancora; tutte realtà che hanno contribuito alla nascita di una scena riconosciuta anche all’estero con il contributo essenziale della produzione targata Re-Mix, artefice anche della più recente Elettronica Romana (Dozzy, Rossella, Giorgio Gigli, Modern Heads, Brando Lupi, Maurizio Cascella & Joe Casagrande, Diego Capri & Andrea Gentile) e della Mystic Records.

Nature

Ed è proprio il fondatore di quest’ultima label, l’eclettico DJ, producer, curatore di eventi e art director Marco Moreggia, per anni alla consolle dell’ex Supper Club romano e maestro di cerimonia di numerosi eventi e feste in Italia e all’estero, ad accompagnare il ritorno di Re-Mix con il suo nuovo progetto che esce esclusivamente in vinile e in edizione limitata.

Marco Moreggia

L’ultimo EP del resident di Hotel Butterfly e Les Marionettes, intitolato Journey, è già nelle intenzioni del titolo un viaggio musicale scandito dai beat in tre tappe: un omaggio al grande compositore Moondog, il vichingo della Sesta Strada, un incontro tra jazz ed elettronica con il trombettista e compositore Fabrizio Bosso ed un’escursione cosmica, in ricordo di un amico scomparso.

Il catalogo di Re-Mix è disponibile on-line

JOURNEY EP di Marco Moreggia
side A
– Journey 1 (feat. Mila)
side B
– Journey 2 (feat. Fabrizio Bosso)
– Journey 3 (Cosmic Mix)