− five = 1

Per il suo venticinquesimo anniversario il Sonar 2018 decide di chiudere in bellezza la line up, inserendo tra i moltissimi nomi di questa edizione anche il talento italiano Liberato.

Ebbene sì, l’italianissimo Liberato è uno degli artisti che si esibirà a Barcellona in occasione del Sonar 2018. La notizia ovviamente non può che riempirci d’orgoglio perché l’artista partenopeo sta davvero spopolando nella nostra penisola con il suo stile, basti pensare al successo riscontrato nell’ultima edizione del Club to Club di Torino.

La line up di questo Sónar vedrà protagonisti anche i 2manydjs, che quest’anno si esibiranno insieme a James Murphy degli LCD Soundsystem in uno speciale show vinyl only che chiuderà l’edizione “By day” del festival, sabato 16 giugno alla Fira Barcelona.

Il progetto DESPACIO presentato dal trio include una nuovissima area, composta da un soundsystem di sette torri circolari.

La domenica, come da consuetudine, il festival porta gli appassionati di musica a teatro: saranno Alva Noto e Ryuichi Sakamoto a mettere definitivamente la parola “fine” alla venticinquesima edizione del Sónar 2018 con il loro esclusivo concerto al Teatre Grec.

Gli altri artisti che si aggiungono alla line up 2018 saranno Objekt, Young Marco, Call Super, Miss Kittin e Kim Ann Foxman, il progetto Rainforest Spiritual Enslavement con Dominick Fernow, Philippe Hallais e Silent Servant, Dj Stingray e Mumdance, Sophie, IAMDDB e l’artista di origini senegalesi Lory Money.

I nomi annunciati chiudono un cartello ricchissimo, che celebra nel migliore dei modi i venticinque anni di un festival che è stato, e che continua ad essere, uno dei punti di riferimento della musica elettronica mondiale.

Sónar infatti è molto di più di un semplice evento, rappresenta un punto d’incontro cruciale per capire lo stato di salute della musica elettronica attuale, le sue tendenze e la direzione che il panorama musicale internazionale sta prendendo.

Con iniziative come il Sónar+D il festival della Ciudad Condal attira ogni anno decine di migliaia di appassionati, che si interessano non solamente alle esibizioni dei migliori artisti del momento, ma anche allo sviluppo delle nuove tecnologie, alle conferenze, alle innovazioni che gli addetti ai lavori presentano, anno dopo anno, in occasione del Sónar.

La line up del Sónar 2018 celebra ampiamente il lungo percorso fatto fino ad oggi dal festival, includendo artisti come Dj Harvey, Amp Fiddler e Tony Allen, Ben Klock e Dj Nobu, Gorillaz, Laurent Garnier, Richie Hawtin, Bonobo, LCD Soundsystem, Modeselektor, Motor City Drum Ensemble e Jeremy Underground, Thom Yorke, Oscar Mulero, Diplo, Tony Humphries, John Talabot, Kode 9 e moltissimi altri.

Per la line up completa e tutte le informazioni sul festival vi invitiamo a cliccare QUI.