+ sixty seven = 75

Tra sostenibilità ed innovazione, il festival a tinte blaugrana suona incredibilmente internazionale: da Sven Väth e KiNK fino ai talenti iberici, c’è spazio per tutti.

Avete voglia di vivere la musica elettronica a trecentosessanta gradi, senza dover rinunciare alla bellezza del clima mediterraneo? Se questo è ciò che stai cercando c’è solo una risposta: DGTL Festival.

Nelle giornate di giovedì 2 e 3 settembre 2022 Barcellona si tinge di musica ospitando nel Parc de Fòrum tutti i principali volti della scena elettronica internazionale. Se è vero che il festival è da sempre sinonimo di qualità, con la crescita massmediatica dell’evento gli organizzatori hanno deciso di concentrarsi anche un altro aspetto: la sostenibilità ambientale.

Migliaia di giovani potranno confrontarsi proattivamente con questa tematica sensibile, adeguandosi ad una linea operativa tesa alla salvaguardia del pianeta e dell’impatto 0 sul consumo di risorse esterne al festival.

DGTL Barcellona

Per offrire nuovi spunti sul concetto di sostenibilità ambientale, l’organizzazione proporrà installazioni con materiali completamente riciclati. Anche i prodotti consumati all’interno del festival, verranno sfruttati per la produzione di compost o materiali derivati.

Questa iniziativa – nonché linea operativa promossa dal DGTL Festival – ha un ruolo non da poco: manifesta in modo chiaro e deciso la volontà di minimizzare lo spreco di risorse. A tal proposito è anche molto interessante notare come, sempre all’insegna della sostenibilità, l’intero festival sfrutterà batterie caricate tramite energia solare.

DGTL Festival: la line up completa

In questa nuova edizione del festival dalle tinte blaugrana avevamo già scoperto che si sarebbero esibiti alcuni pesi massimi della techno internazionale come Ben Klock, Dax J, Farrago, I Hate Models o SNTS. Fra i tanti nomi figuravano anche però delle importanti personalità della house music quali Hunee, Jeremy Underground e Palms Trax; o artisti del calibro di Colyn, Satori, Margaret Dygas, Kink, Maya Jane Coles, Evan Baggs, Mama Snake, Lena Willikens.

DGTL Line up

DGTL Festival ha finalmente svelato la line up completa. A completare il roster di artisti che troveremo tra i 5 stage del festival troviamo anche Sven Väth, Eris Drew, Folamour, Jayda G, Reinier Zonneveld. Come sicuramente avrete avuto modo di comprendere per il DGTL Festival la valorizzazione del territorio è un elemento importantissimo.

Quale modo migliore per valorizzare una terra e una cultura come quella spagnola se non attraverso la musica? Nella line dgtl proprio per queste ragioni – oltre che per lo straordinario talento – sono stati inseriti anche nomi che potessero rappresentare al meglio la scena locale. Eccone alcuni: Anika Kunst, Afrotechy, Baldo presents BLD live, CMYK, Dark – 307, Dark Matter, Ed Warner, Internal Operator, Lumiere, Kinetic, Niixii e Oriana Trebor Republic.

Per scoprire tutte le novità e rimanere aggiornato, visita il sito del DGTL Festival!