− five = four

Innervisions, per combattere la monotonia di questi giorni, ha lanciato una proposta creativa per tutti i suoi seguaci sui social.

Quando si tratta di idee originali e creative, Innervisions è una di quelle realtà che è sempre sul pezzo. La label venne fondata da Steffen Berkhahn, in arte Dixon, e Kristian Rädle e Frank Wiedemann del duo Âme nel 2005. Parte da un concept che va oltre la musica, ma sposa la ricerca verso quella che è stata definita una sfera immateriale di idee.

Innervisions nasce quindi sin dal principio come un incubatore di musica nuova e arte. Nonostante la popolarità crescente dei due fondatori, dei veri e propri pilastri nel panorama elettronico, la ricerca di Innervisions è sempre stata trasversale, cercando di non sposare le tendenze e cedere all’impulsività, all’istinto, alla purezza.

‘Rej’, il loro singolo è la sintesi di questo modo di fare musica. Una di quelle tracce che è un perfetto connubio tra una melodia elegante segnata da un ritmo trascinante. Una di quelle tracce da ascoltare, non solo da ballare.

La storia della label è lunga e dopo quindici anni di attività con sede a Berlino, ha visto le collaborazioni di importanti artisti tra cui Henrik Schwarz, Agoria e Franck Roger.

In questa situazione di fermo per tutti i club, in cui l’emergenza coronavirus non permette di poter apprezzare i DJ e le loro performance dal vivo, moltissimi esponenti del mondo dell’elettronica si stanno cimentando in live e streaming per i propri seguaci.

Ma anche in questa situazione drammatica Innervisions ha voluto distinguersi con una proposta molto particolare.

Infatti nella pagina Facebook ufficiale della label sono stati proposti dei ritratti dei tre DJ, Dixon e Frank e Kristian degli Amè. I tre ritratti, caricati in bianco e nero, dovranno essere colorati e reinterpretati in maniera personale. Non solo. Innervisions ha deciso anche di trasformare questa attività in un vero e proprio contest.

Infatti i disegni più interessanti e apprezzati dei tre verranno giudicati e selezionati. Le immagini per il prossimo lavoro discografico di Innervisions saranno proprio tra queste rivisitazioni dei volti dei tre disc jockey. Non sappiamo ulteriori dettagli e, se magari, il disegno del vincitore del contest diventerà la prossima cover di un album di Dixon e degli Amè.

Per tutti i creativi e gli appassionati di arte e musica è la buona occasione per farsi avanti e mettere in mostra le proprie capacità individuali. Buona fortuna!